Caserta Film Lab presenta "O Som ao redor"
del brasiliano Kleber Mendonça Filho

  • 12/01/2018 12:44:36
  • CULTURA

Caserta - Sarà presentato domenica 14 gennaio alle 19:00 al Teatro Civico 14, presso Spazio X, nell’ambito della rassegna “Fuori Circuito” di Caserta Film Lab “O Som ao Redor" di Kleber Mendonça Filho.

Le storie di alcuni vicini di casa si intrecciano in un quartiere agiato nella zona sud di Recife, in Brasile. La casalinga Bia, madre di due bambini che prendono lezioni private di inglese e cinese, è stressata dai latrati notturni del cane dei vicini e non riesce a dormire. Il trentenne Joao – agente immobiliare per conto del nonno arricchitosi con una grande piantagione di zucchero – conosce la bella Sofia e se ne invaghisce. I due trascorrono la notte a casa di lui, ma al risveglio scoprono che qualcuno ha rubato lo stereo dall’automobile della donna. Joao sospetta che il colpevole sia suo cugino Dinho, ventenne problematico e insolente. Intanto, gli episodi di microcriminalità nel quartiere spingono gli abitanti ad assoldare una squadra di vigilanti notturni per proteggere le loro case.

Primo film di finzione del critico cinematografico brasiliano Kebler Mendonça Filho, O Som ao Redor ha ricevuto diversi premi in festival internazionali ed è stato scelto dal Brasile per concorrere agli Oscar 2014 come miglior film straniero. Un film in cui il suono - già a partire dal titolo - e le immagini, inquadrate da una luminosa fotografia, rivestono un'importanza decisiva, molto più della trama sfuggente e irrisolta.

News correlate