Benassi e Colli lasciano la Casertana,
le possibili mosse di mercato dei rossoblù

  • 09/01/2018 13:11:03
  • SPORT

Caserta - Un amore mai sbocciato quello tra la Casertana e Massimiliano Benassi. L’esperienza in rossoblù del portiere ex Lecce si è conclusa nella serata di lunedì, quando calciatore e società hanno risolto consensualmente il contratto. Un addio che era già nell’aria da diversi mesi e che apre le porte all’arrivo di un altro over nella rosa a disposizione di mister Luca D’Angelo.
La Casertana interverrà sul mercato ma per adesso non sembrano esserci trattative in fase avanzata: la dirigenza vuole operare con oculatezza per evitare errori che potrebbero essere pagati a caro prezzo.

In uscita oltre a Colli, che lascia la Casertana dopo due anni per cercare più spazio al Prato, si fa il nome di Marotta, mentre Finizio dopo le ultime prestazioni positive dovrebbe restare a Caserta. I falchetti inoltre sono alla ricerca di un terzino sinistro che dovrà sostituire l’infortunato Galli e di una prima punta di ruolo, possibilmente con l’esperienza giusta per dare più concretezza al reparto offensivo.

Tanti i nomi che circolano in queste ore, con alcuni di questi calciatori che militano nel Vicenza, società che sta attraversando un momento drammatico dal punto di vista finanziario.

In rossoblù potrebbe arrivare il terzino di proprietà del Bari Nicola Turi, capace di giocare sia sulla fascia destra che su quella sinistra e tesserato proprio con il club veneto. La Casertana aveva avviato già tempo fa le trattative con il calciatore, che potrebbe arrivare in Campania ad un anno di distanza. L’altro nome per la difesa è quello di Antonio Procino, attualmente in forza alla Reggina.

Per l’attacco invece i nomi caldi sono quelli di Nicola Ferrari, 34enne anche lui del Vicenza, e di Ettore Mendicino del Cosenza, ma in questo caso è difficile che i silani decidano di privarsi del centravanti classe 1990. L’impressione è che bisognerà comunque aspettare ancora un po’ prima di capire chi saranno i nuovi rinforzi che entreranno a far parte della rosa allenata da mister Luca D’Angelo.

La Casertana intanto da lunedì 8 gennaio ha ripreso gli allenamenti in vista della prossima sfida di campionato, in programma il 21 gennaio al Pinto contro la Fidelis Andria. Mercoledì 10 gennaio il primo test amichevole del 2018, alle ore 14.30 a Piedimonte Matese contro la FWP Matese, formazione che milita nel campionato di Promozione molisano.

(Roberto Farina)

News correlate