Caserta apre il 2018 con Noa
in concerto al Teatro Comunale

  • 30/12/2017 18:05:44
  • MUSICA

Caserta - Il 2018 nella città della Reggia si apre con uno spettacolare concerto al Teatro Comunale ‘Costantino Parravano’. A Caserta arriva la famosa cantante israeliana Noa. Sarà accompagnata dal fedelissimo e bravissimo Gil Dor alla chitarra e dagli ottimi Solis String Quartet.

Noa proporrà un concerto classico creando sin da subito un’atmosfera magica che, brano dopo brano, trasporterà il caloroso pubblico in un lungo volo nell’incanto di un’arte canora e musicale originalissima e unica al mondo. Si tratterà di un concerto (inizierà alle 20.30) che non può essere definito solo con questo termine, visto che sarà molto di più. Noa sedurrà tutti con la sua voce nitida e possente, un viaggio tra le pieghe delle emozioni più intime e profonde per quello che è il suo primo evento del nuovo anno dal titolo ‘Songs for an extraordinary year’.

La grande artista israeliana, nata a Tel Aviv da una famiglia di ebrei yemeniti, nominata nel 2007 “Cavaliere della Repubblica Italiana”, eseguirà tutti i classici della sua discografia, con brani nella sua lingua, ma anche in inglese, italiano e finanche napoletano, questi ultimi tratti dal suo recente album “Noapolis”, un tributo alla musica partenopea con la magnifica esecuzione di successi intramontabili come “Era di maggio” e Torna a Surriento”. Non mancherà la sua versione dell’Ave Maria di Gounod, che ha incantato e continua ad incantare il pubblico di tutto il mondo.

Noa toccherà vari argomenti di scottante attualità come la pace tra israeliani e palestinesi, ma in generale tra tutti i popoli del mondo. La “messaggera di pace”, come è stata definita universalmente Noa, continua a predicare amore e fratellanza, confermando che il suo canto non è solo arte e talento, ma continuo impegno per un’umanità più vicina e solidale.

Sempre il primo gennaio si esibirà anche la ‘Compagnia della Città – Fabbrica Wojtyla’ nella chiesa di Sant’Agostino dalle 18.30 con lo spettacolo teatrale ‘Clandestino’.

E’ stato inoltre aggiornato il cartellone di eventi di Happy Theatre – Il Natale a Caserta. Il 2 gennaio è previsto nella chiesa Santa Maria delle Grazie alla Vaccheria lo spettacolo ‘Matilde, parole ribelli’ di Francesca Nardi. Si tratta di un evento per due donne e una chitarra che inizierà alle 20. La regia è di Rino Della Corte con protagonisti Angelica Greco, Consiglia Aprovidolo e Antonello Musto.

News correlate