Teverola, giovane trovato morto in
un terreno: scattano le indagini

  • 19/01/2018 08:00:16
  • ATTUALITA

Teverola (Caserta) - Giallo a Teverola, dove nel pomeriggio di giovedì è stata scoperta la presenza di un cadavere in un terreno. Il corpo appartiene ad un giovane tra i 20 e i 30 anni, pelle bianca, ed è stato trovato in un campo incolto nei pressi di via Campaniello da un uomo che era uscito per portare a spasso il cane. La vittima, che non è stata ancora identificata, presenta tagli e ferite, anche da arma da fuoco, sul corpo e sul viso.

Per capire però le cause e l’ora della morte sarà necessario attendere il responso del medico legale.

Appena dopo la macabra scoperta i carabinieri di Aversa, coordinati dalla Procura di Napoli Nord, hanno avviato le indagini. L'ipotesi al vaglio degli inquirenti è che il ragazzo sia morto dopo un tentativo di rapina andato male. I carabinieri stanno provando a mettere in relazione questo episodio con un altro avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì, nel lasso di tempo che potrebbe corrispondere con la morte del giovane. In quelle ore infatti un uomo è stato ricoverato all'ospedale Cardarelli per una ferita da arma da fuoco: ha raccontato di essere stato sparato ad una gamba dopo aver reagito ad una rapina avvenuta non lontano dal punto in cui è stato rinvenuto il cadavere.

(Claudio Senese)

News correlate