Usa, la spesa per la pubblicità in digitale
supera quella per gli spot in tv

  • 05/12/2017 17:50:43
  • CALEIDOSCOPIO

Nel 2017 la spesa per la pubblicità sul digitale negli Stati Uniti ha superato quella relativa alla tv: 200 miliardi di dollari (ovvero il 41% del mercato totale) contro i 178 miliardi di dollari della tv ( 35% del totale). Questi dati sono stati pubblicati da Magna, società americana che si occupa di ricerca e indagini sul mondo della pubblicità, oltre che di pronostici di guadagno per un gruppo di aziende attive nel settore mediatico.

Merito non tanto del calo della pubblicità in tv, che anzi a seconda degli anni è rimasta o stabile o è cresciuta lievemente, ma del boom della pubblicità online, con in testa ovviamente Facebook e Google.

Secondo le previsione la forbice è destinata sempre più ad allargarsi e già per l’anno prossimo si immagina un aumento del 13% circa dell’adv sul digitale, che raggiungerebbe così i 237 miliardi, e del 2,5% per la tv. Secondo Magna entro il 2020 la pubblicità digitale raggiungerà la quota del 50% sul mercato totale.

Fonte: Dagospia

News correlate