Il deputato australiano Tim Wilson chiede
la mano del compagno durante l'intervento in aula

  • 04/12/2017 18:33:10
  • CALEIDOSCOPIO

Il deputato australiano Tim Wilson durante il suo intervento in Parlamento a Canberra ha fatto una singolare proposta di matrimonio al suo storico fidanzato Ryan Bolger, che era seduto tra il pubblico.

Le parole di Wilson sono state sobrie ed eleganti, ma allo stesso tempo emozionanti sia per i protagonisti sia per gli altri deputati, che hanno assistito alla scena applaudendo e sorridendo. Il tutto è successo in maniera inaspettata, mentre Wilson teneva un discorso sul disegno di legge che renderà legali le nozze gay nelle prossime settimane.

Proprio recentemente nel Paese si è svolto un referendum sul tema in cui il “Sì” alla legalizzazione dei matrimoni omosessuali ha stravinto. Alla consultazione popolare ha partecipato l’80% degli aventi diritto e l’Australia sarà la 26esima nazione a riconoscere i matrimoni gay.

Prima di chiedere al suo compagno di sposarlo Wilson ha affermato che il tema dell’unione tra persone dello stesso sesso è stato da sempre il leitmotiv della loro relazione e che il loro amore è testimoniato dagli anelli che da anni entrambi portano alla mano sinistra. Ryan, visibilmente emozionato, ha risposto ovviamente con un sì. Qui un breve video su ciò che è accaduto in aula a Canberra.

News correlate