RaiUno approda a Caserta con il
programma "Paesi che vai... Luoghi, detti, comuni"

  • 02/12/2017 09:53:27
  • CULTURA

Caserta - Domenica 3 dicembre alle ore 09.45 andrà in onda una nuova puntata del programma di RAI UNO "Paesi che vai... Luoghi, detti, comuni", ideato e condotto da Livio Leonardi, che farà tappa nella città di Caserta. In questo nuovo appuntamento, con le bellezze delle città d’arte italiane, Livio condurrà il pubblico alla scoperta della spettacolare Reggia di Caserta, da molti considerata la più bella al mondo, simbolo del prestigio della dinastia borbonica.
I telespettatori scopriranno la passione con la quale il più grande architetto del tempo, Luigi Vanvitelli, condivise con Re Carlo di Borbone e la regina Amalia di Sassonia il sogno di donare a questa terra una dimora reale che potesse competere con le altre già esistenti.
Visiteranno le sue meravigliose stanze, il suo immenso parco e il giardino inglese, un autentico angolo di paradiso che lascia, davvero, senza fiato. Il viaggio prosegue alla volta della Real Colonia di San Leucio, che con il suo belvedere domina l’intera città. L’acquedotto carolino, altra manifestazione del genio di Vanvitelli, che, con la sua imponenza, rappresenta tuttora un’opera ingegneristica di inestimabile valore, è l’ultima tappa di questo affascinante itinerario storico, artistico e culturale.

Per la rubrica “Paesi che vai... Gossip dell’arte che trovi”, verrà messo in luce un aspetto assolutamente nascosto e inaspettato della regina Maria Carolina, mentre per lo spazio “Paesi che vai... Almanacco che trovi”, si parlerà della “Regina delle mele”. Per La rubrica “Paesi che vai... Eccellenze che trovi", un prodotto DOP al cui gustoso sapore, oramai tradizione gastronomica e vero orgoglio di questa terra, un noto attore napoletano dedicherà un’ode… d’amore: la mozzarella di bufala campana. Infine, per la rubrica “Paesi che vai... Naturosa che trovi”, verrà perlustrato un posto particolarissimo, magico e misterioso, ispiratore, addirittura, di un noto famoso film di Totò.
Livio Leonardi chiuderà la puntata dall’incantevole panorama visibile dal punto più alto della reggia.

Per rivedere le puntate, questo il link per accedere alla visione: http://www.raiplay.paesichevai.rai.it.

Il programma racconta l'incomparabile patrimonio culturale, artistico ed archeologico esteso sull'intero territorio nazionale, un grande "museo diffuso" da divulgare e promuovere: il territorio del nostro BelPaese è infatti declinato nei suoi molteplici aspetti e risorse, con la storia, l'arte, l'architettura, i siti archeologici, i monumenti, la cultura, le tradizioni, gli usi e i costumi popolari, l'ambiente, le risorse naturali, le specialità enogastronomiche, le peculiarità dell'ingegno e del talento italiano ed internazionale.

Quattro le rubriche all’interno del format: “Almanacco”, “Eccellenze”, “Gossip dell’Arte” e “Naturosa”, termine preso in prestito da uno scolaro che aveva identificato così il desiderio di immaginare la propria città e da anni nel copyright del format “Paesi che vai...”
Tante le curiosità legate ai luoghi: le particolarità, gli antichi borghi, gli eventi, le feste, e il racconto di aneddoti su usi e costumi legati ai luoghi dell'arte e della storia. Il tutto arricchito dall’uso del Drone, primo format ad averne fatto uso e – per usare le parole del conduttore -”il mio primo autore”.

Ogni appuntamento rispecchia le tradizioni, la cultura, le curiosità della popolazione: si snoda così una collana di miti, leggende, riti ed usanze frutti di storie millenarie. I paesaggi incontaminati, i parchi e le riserve naturali vengono descritti in tutta la sorprendente bellezza, un museo a cielo aperto da vivere e salvaguardare. Il format va anche alla scoperta anche dei prodotti tipici di punta nel mondo, alla scoperta dell’ingegno e del talento italiano, una vetrina dell'eccellenza del Made in Italy, un patrimonio di tradizioni e qualità che rappresentano il dna del nostro Paese.

(Simona Cangelosi, Ufficio Stampa RaiUno)

News correlate