"Due donne in fuga", al Teatro Ricciardi
di Capua Iva Zanicchi e Marisa Laurito

  • 13/11/2017 12:24:07
  • TEATRO

Capua (Caserta) - Giovedì 16 novembre alle ore 21.00 al Ricciardi di Capua verrà inaugurata la stagione teatrale 2017/2018 con lo spettacolo “Due donne in fuga”, di cui sono protagoniste le vulcaniche Iva Zanicchi e Marisa Laurito. L’opera di Pierre Palmade e Cristophe Duturon ha riscosso molto successo in Francia prima di essere portata in Italia grazie all’adattamento dei testi di Mario Scaletta e alla regia di Nicasio Anzelmo.

Tutto comincia durante una notte, quando due donne si incontrano su una strada statale mentre fanno l’autostop. Ognuna di loro fugge dal proprio passato: Margot scappa dopo 30 anni in cui ha fatto la casalinga trasformandosi in moglie e madre repressa, mentre Claude “evade” dalla casa di riposo “Il Baobab”, dove il figlio l’ha parcheggiata dopo la morte del marito.
L‘incontro, nonostante i presupposti negativi, dà vita ad una serie di battute divertenti che permette alle due protagoniste (Claude ha un carattere più forte mentre Margot è più giovane e sprovveduta) di conoscersi meglio e di mettere in mostra con ironia, tra un viaggio in autostop e l’altro, i loro caratteri così diversi.
Le due donne si troveranno in situazioni decisamente avventurose, finendo su una strada provinciale, in un cimitero e poi ancora a casa di estranei, ma da ogni episodio usciranno con aneddoti e battute divertenti, mentre diventa sempre più forte la loro amicizia.

Uno spettacolo che fa ridere il pubblico e allo stesso tempo lo porta a riflettere sulle amarezze dei personaggi e di tutti gli esseri umani, che spesso possono essere affrontate e superate solo con un sorriso e con la giusta dose di (auto)ironia.

(Roberto Farina)

News correlate