L'ultima opera di Hula,
l'artista che dipinge sulla tavola da surf

  • 09/09/2017 13.18.14
  • CALEIDOSCOPIO

E’ un artista dal grande talento e dai metodi di lavoro non convenzionali Sean Yoro, meglio conosciuto con il nome di Hula, che utilizza anche sui social, dove sono tantissime le persone che lo seguono. Il giovane street artist originario dell’isola di Oahu, nelle Hawaii, vive da diversi anni a New York ed è proprio nella Grande Mela che trova ispirazione per le sue opere, una delle quali si trova anche su un muro a Punta Prosciutto, nelle magnifiche acque del Salento.

Sean Yoro sceglie come sfondo delle sue opere edifici abbandonati, muri e ponti che si affacciano sull’acqua: dipinge a bordo della sua tavola da surf ed utilizza sempre vernici non tossiche in modo da lasciare l’acqua quanto più pulita possibile. Protagoniste delle sue opere sono molto spesso le donne, ed è stato così anche per la sua ultima fatica, dipinta nella baia di Fundy, in Canada: si tratta (vedi foto) di una donna che affoga e riemerge ad intervalli regolari a seconda del livello del mare: la baia è infatti nota in tutto il mondo proprio per le sue variazioni di marea.

Foto: Profilo Instagram di Sean Yoro "Hula"

News correlate