Colpo di fulmine in metro, tappezza
Roma di cartelli per ritrovare l'amata

  • 19/05/2017 18:09:10
  • CALEIDOSCOPIO

Un colpo di fulmine folgorante, o meglio, come lo ha definito la stessa vittima, “totale”. Un ragazzo viaggiava la mattina del 16 maggio sulla metro B di Roma e lungo il percorso che lo portava dalla fermata Basilica San Paolo a Termini è rimasto stregato dall’avvenenza di una ragazza bellissima e sconosciuta. Il giovane non è riuscito a fermare la ragazza nella calca della stazione più affollata della capitale e così, per cercare di ritrovarla, ha attaccato un romanticissimo e divertente biglietto nelle stazioni di mezza Roma.

Il titolo, a caratteri cubitali, è “Colpo di fulmine totale”, e il testo recita: “Sei salita con me sulla Metro B, fermata Basilica San Paolo, ed insieme siamo scesi alla fermata di Stazione Termini: non appena i nostri occhi si sono incrociati mi è venuto un nodo allo stomaco come non ne provavo da tempo. Mi hai letteralmente stregato. Prima di scendere a Termini mi hai rivolto un ultimo, infinitamente profondo e meraviglioso sguardo: purtroppo non sono riuscito a fermarti, ma da quel momento non faccio che pensare a te. Capelli lunghi e sciolti, jeans e cuffie dello smartphone attaccate alle orecchie: se leggi questo messaggio, ti prego, scrivimi”.

Per l’occasione il ragazzo ha creato anche un curioso indirizzo email, colpodifulmineasanpaolo@gmail.com. Il messaggio oltre ad essere presente ovunque nelle stazioni della metro ha fatto anche il giro dei social, con molte persone che hanno condiviso l’appello del giovane nella speranza di dargli una mano. Speriamo che in un modo o in un altro, la ragazza in questione possa accorgersi della cosa e rispondere al suo spasimante, magari ricambiando la sua stessa passione.

Fonte: Il Messaggero

News correlate