Abusi al Villaggio dei Ragazzi,
il processo si chiude con 5 condanne

  • 18/05/2017 11.35.48
  • ATTUALITA

Maddaloni (Caserta) - E’ giunto a conclusione il processo riguardante gli abusi subiti dagli studenti del “Villaggio dei Ragazzi” di Maddaloni. Dieci in totale le sentenze, di cui cinque condanne e cinque assoluzioni. Il collegio C prima sezione penale del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, presieduto da Orazio Rossi, ha condannato Domenico Bellucci a 3 anni e mezzo, Vincenzo Crisci a 2 anni e 8 mesi, Maria Iesu a 2 anni e 6 mesi, Gianluca Panico a 2 anni e 4 mesi e Francesco Edattico a 2 anni e 2 mesi.
Assoluzione piena per Antonio Rosario Cerimoniale e Ferdinando Pietropaolo, mentre sono stati assolti per prescrizione Giovanni Di Virgilio, Antonio Moretta e Vincenzo Raucci.

Le indagini, come si può leggere in un nostro precedente articolo, sono iniziate nel 2009 e si sono servite anche delle testimonianze che gli studenti hanno fornito grazie all’intervento degli psicologi (all’epoca dei fatti avevano tra gli 11 e i 16 anni). In tal modo sono state dimostrate quelle che la Procura ha definito “gravi condotte di maltrattamento fisico e psicologico”.
I ragazzi venivano umiliati, apostrofati con appellativi ingiuriosi e, se osavano ribellarsi, spesso subivano violenze.(Daniela Russo)

News correlate