"Ogni orizzonte della notte", i racconti
di Vicedomini alla Libreria Spartaco

  • 17/05/2017 11:11:55
  • CULTURA

Santa Maria Capua Vetere (Caserta) – L’autore campano Maurizio Vicedomini, che ha pubblicato negli ultimi anni diverse opere fantasy, presenterà venerdì 19 maggio alle ore 18.00 presso la Libreria Spartaco di Santa Maria Capua Vetere il suo ultimo libro dal titolo “Ogni orizzonte della notte”, edito da Augh! Edizioni.
Si tratta di una serie di racconti in prima persona dai toni molto introspettivi e talvolta misteriosi e oscuri: a porgli domande sulla sua ultima fatica e a mediare l’incontro con il pubblico sarà Martino Santillo.

I racconti, undici per la precisione, tentano di dare una risposta, attraverso i loro protagonisti senza nome, agli interrogativi esistenziali che occupano la mente dell’uomo comune. “Ogni orizzonte della notte” è una riflessione dell’umanità sull’umanità, un confronto tra diverse generazioni, un viaggio alla (ri)scoperta delle emozioni più recondite dell’uomo su un sentiero solitario e notturno che attraversa i diversi periodi della vita.

“Cammini fra le tombe e ti sembra di vedere le ombre di vecchi datori di lavoro, colossi d’azienda, professori di quand’eri bambino. Di notte, là dentro, arrivi a pensare di poterci parlare, con i morti”.
“Dev'essere una bella esperienza”.
“Bella no, non direi. Ti sembra che la differenza fra te e loro sia così piccola, così insignificante, che basta fare un altro passo per fargli compagnia”
- da “Ogni orizzonte della notte”.

Vicedomini, laureato in Filologia moderna all’Università “Federico II” di Napoli, nel 2013 si è classificato al primo posto nella sezione fantasy del Premio Mondadori “Chrysalide” con il racconto “Senzanome”.

Foto: Francesco Paparo

News correlate