Giro d’Italia, sorpresa Patrick Dempsey
al via della settima tappa

  • 12/05/2017 16:47:40
  • CALEIDOSCOPIO

Una grande sorpresa per gli amanti del ciclismo ma soprattutto per il pubblico femminile. Questa mattina, alla partenza della settima tappa (da Castrovillari ad Alberobello) del Giro d’Italia numero 100 c’era anche Patrick Dempsey, attore di Hollywood particolarmente apprezzato dalle donne italiane e di tutto il mondo.

I presenti lo hanno accolto con enorme entusiasmo. Il 51enne si è presentato nella città calabrese indossando una versione particolare della maglia rosa ed ha percorso insieme ai corridori il tratto che li ha condotti fino al km zero della tappa: poi è salito su una delle auto ufficiali della corsa, e nel pomeriggio premierà i corridori al traguardo. Dempsey, in Italia per fare da testimonial alla Tag Heuer, timekeeper ufficiale del Giro d’Italia, prima di salire in sella ha salutato il pubblico con un “Ciao Giro, ciao Italia” dal palco del foglio firma e poi si è abbandonato per qualche minuto all’affetto dei fan.

Protagonista di una recente pubblicità in tv, di diversi film di successo e della fortunata serie Grey’s Anatomy (interpreta il dottor Derek Shepherd), Patrick Dempsey è un vero sportivo. Il suo cuore batte in particolare per i motori, ed è riuscito anche a partecipare ad una delle gare più entusiasmanti per qualsiasi pilota, la 24 Ore di le Mans, classificandosi al secondo posto nel 2015.
Tra gli altri sport molto apprezzati c’è proprio il ciclismo, definito dall’attore statunitense “libertà di andare in giro e scoprire posti nuovi”. Parole al miele anche per la corsa rosa, “una gara storica, spettacolare e vecchia di 100 anni, che attraversa paesaggi molto belli, dal mare alle montagne”. Il suo ciclista preferito? Eddie Merckx, capace di vincere il Giro per ben cinque volte.

Foto: Lapresse

News correlate