Reggia di Caserta: piano come Pompei
Lo ha affermato il ministro Lorenzo Ornaghi

21.03.13 Caserta - "Per la Reggia di Caserta serve un modello come quello applicato a Pompei, e' auspicabile che la promozione del monumento passi attraverso il coinvolgimento del territorio e delle imprese". Lo ha detto il ministro per i Beni Culturali, Lorenzo Ornaghi. "Per quanto riguarda la vendita del real sito Borbonico di Carditello a San Tammaro, il Ministero esercitera' il diritto di prelazione previsto dalla legge nel caso in cui la Reggia di Carditello dovesse essere venduta alla prossima asta giudiziaria. Il problema sara' poi quello di proporre un progetto per rilanciare il sito. In tal senso l'istituzione da parte della Regione della fondazione per Carditello e' un passo importante", ha aggiunto il ministro, oggi in visita alla Reggia di Caserta, rispondendo alle domande dei giornalisti sui crolli della Reggia a Caserta e sulla vicenda del Real Sito Borbonico di Carditello, situato a San Tammaro e oggetto di una procedura di vendita presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. La prossima asta e' prevista per il 20 giugno prossimo.

Il ministro Ornaghi ha incontrato anche il sindaco di Caserta Pio del Gaudio (Pdl) e la sovrintendente Paola Raffaella David. A margine dell'incontro il primo cittadino ha dichiarato: "Ho rappresentato al ministro Ornaghi tutte le istanze, le motivazioni e le proposte del tavolo Citta' sulla Reggia, indirizzate ad un'azione concreta e stabile che valorizzi il monumento e ne integri iniziative, potenzialita' e opportunita' nell'economia della citta', il ministro si e' impegnato a individuare strumenti e metodologie che costruiscano questo percorso - ha proseguito Del Gaudio - auspico che cio' avvenga quanto prima". All'incontro ha preso parte anche il direttore regionale dei Beni Culturali Gregorio Angelini che ha spiegato che "lo sforzo finanziario fatto dal Ministero in relazione al progetto di restauro delle facciate della Reggia di Caserta e' stato molto significativo; di piu' non si poteva fare". Ancora oggi la facciata principale della Reggia e' transennata, cosi' come parte dei cortili interni. Le transenne sono state montate alcuni mesi fa in seguito alla caduta di cornicioni. Ma Angelini ha fornito anche dei dettagli sulla partenza dei lavori: "Il restauro dovrebbe iniziare entro l'estate, quando arrivera' la prima tranche di finanziamenti da 9,3 milioni di euro. In totale il progetto di restauro prevede un stanziamento di 22 milioni di euro, si tratta quasi interamente di fondi europei facenti parte del Programma Operativo Interregionale Attrattori Culturali 2007-2013. Dal canto suo il Ministero dei Beni Culturali stanziera' un milione di euro". (Agi)

Master in Revisione degli Enti locali
Aprirà i lavori il presidente Pietro Raucci

29.10.14 Caserta - Il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Caserta in collaborazione con la Scuola di Formazione Giuridica “Dirittoitalia.it”, ha organizzato un Master in materia di “Revisione negli Enti Locali”. Il Master che si terrà presso la sala convegni del Plaza di Caserta sarà articolato in due giornate: giovedì 30 ottobre e venerdì 31 ottobre, dalle 9 alle ore 17 e dalle 14 alle 19. I ...segue

 

La visita di Papa Francesco
L’impatto che ha avuto sui media

28.10.14 Caserta - “L’informazione religiosa e l’impatto sui media della visita di Papa Francesco a Caserta” è il tema del seminario organizzato per giovedì trenta ottobre dall’Ordine dei Giornalisti della Campania e dall’Ucsi (Unione cattolica stampa italiana) in collaborazione con il Corso di Comunicazione dell’Issr di Caserta nella Biblioteca del seminario diocesano di Caserta in piazza Duomo dalle 16 alle 20. All’incontro, ...segue

Apre Lidl a Curti e assume 8 giovani
Taglio del nastro giovedì 30 ottobre 2014

27.10.14 Caserta - Lidl, catena di supermercati leader in Italia, premiata con il prestigioso riconoscimento di “Retailer of the Year 2013”, apre un nuovo punto vendita in via Nazionale Appia, nei pressi del McDonald’s. Il taglio ufficiale del nastro, alla presenza del Sindaco Dott. Michele Di Rauso, si terrà giovedì 30 ottobre alle ore 8:30. Oltre 1000 mq di superficie di vendita, 80 posti auto gratuiti a disposizione della ...segue

 

Fratelli d’Italia a Marcia per la Vita
Corteo con le associazioni e la Chiesa

25.10.14 Caserta - Sì alla vita. Sì al sostegno alle donne incinte. Sì ad una politica che aiuti le giovani madri in difficoltà offrendo loro assistenza e strutture adeguate. Questo lo slogan con il quale il partito Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale ha partecipato questo pomeriggio a Caserta al corteo per la vita. Una manifestazione di respiro nazionale che ha visto la presenza dei rappresentanti di oltre venti associazioni e di ...segue

 

Corretto uso della differenziata
Chiarimenti dalla Ecocar Ambiente

23.10.14 Caserta - Dalle analisi effettuate dalla società SRI, dal Consorzio Ecocar ambiente scarl e dal Comune di Caserta su campioni di rifiuti di imballaggi multimateriale conferiti del mese di ottobre, risulta che la media percentuale di frazione estranea in essi contenuti è al 29%. Dalle ...segue

Del Gaudio: no all'illegalità
Non usarla per forzare le decisioni

23.10.14 Caserta - "In merito all'invasione prolungata del Comune, una vera e propria occupazione, realizzata dai rappresentanti di alcune associazioni e centri sociali, prima di entrare nel merito della questione che ha originato la protesta e che è stata poi aggiunta ad altre motivazioni, ...segue

 

  

 

 


IPIA Ferraris, inaugurata sede staccata
Provincia investe nell'edilizia scolastica

22.10.14 Caserta - Ieri in via Amendola, nella frazione Puccianiello di Caserta, è stata inaugurata la nuova sede distaccata dell’Ipia ‘Ferraris’. Nel dettaglio si tratta di una nuova costruzione, in ampliamento al preesistente edificio, realizzata dalla Provincia di Caserta su un terreno di proprietà dell’Ente stesso. L’operazione consente l’abbattimento dei costi per la locazione e l’eliminazione dei fitti passivi relativi all’altra succursale dell’Alberghiero, in via Cilea, per la quale è stato già revocato il contratto. ...segue

 

Essere genitori: esperti a confronto
Capodrise, convegno dell'A.ge. Caserta

22.10.14 Capodrise - L'A.ge. Caserta ritorna a Capodrise per un altro evento dedicato ai genitori e ai figli. In collaborazione con il Centro studi "De Gasperi", l'associazione che unisce i genitori italiani, sabato 25 ottobre, animerà un convegno dal titolo "Sviluppo neuropsicologico del bambino. Capire i figli per crescere insieme". L'incontro, patrocinato dal Comune di Capodrise, si terrà nella sala conferenze del "De Gasperi", al civico 25 di via Matteotti. Il programma prevede i saluti della coordinatrice del centro studi, Pasqualina ...segue

 


Approvato il Bilancio di Previsione
Nella notte è giunto il voto favorevole

21.10.14 Caserta - "E' un Bilancio semplice nei contenuti ma molto complesso nell'elaborazione, nonostante i tagli del governo riusciamo a far quadrare i conti". Lo dichiara il sindaco Pio Del Gaudio commentando l'approvazione del Bilancio di Previsione 2014 in Consiglio comunale. "Riusciamo - aggiunge - a garantire i servizi pubblici essenziali e rispondere ai bisogni dei cittadini. Non è il miglior Bilancio, ma è il migliore possibile a Caserta nel 2014. E' un Bilancio di una città in crisi, in un Paese in crisi. Una crisi che viene da ...segue