Camorra: prestito a "strozzo" e minacce
Arrestata Angela Bifone, sorella del boss

29.10.12 Caserta - "Circa quattro anni addietro, mi trovavo in difficili condizioni economiche, quindi chiesi alla signora Angela Bifone se poteva prestarmi la somma di 2100 euro - dichiara ai carabinieri di Santa Maria Capua Vetere in un verbale contenuto nell'ordinanza di custodia - questa dopo aver parlato con il marito Rocco, dopo qualche giorno mi fece andare a casa sua, e alla presenza del marito, Angela mi consegnava una parte della somma di denaro da me richiesta, e la prima volta mi dava la somma di 800 euro e dopo circa 10, 15 giorni, sempre la Bifone mi consegnava ulteriori 1300 euro. Per questa somma di denaro, da 4 anni pago alla signora Angela la somma 315 euro che tolgo dalla mia pensione che ammonta a 460 euro; quindi mi restano per vivere circa 150 euro. Alla data odierna, con il prestito ricevuto dalla Bifone ho pagato piu' di 15.000,euro, e mi resta ancora da restituire la somma di 2100 euro". La denuncia fatta dal contandino il 13 agosto 2011 ai carabinieri, che ha portato alla scoperta del giro di usura, ha squarciato un velo sulle minacce che il clan faceva agli usurati. L'uomo, infatti, aveva trovato fuori al cancello di casa una busta contenente un cacciavite e un proiettile. Tra i beni sequestrati, 21 certificati di deposito e buoni fruttiferi, 13 conti correnti, due polizze vita, 5 veicoli, 2 locali commerciali e un appartamento. (Agi)


 
 

Aggredisce moglie con calci e pugni
Arrestato il marito per maltrattamenti

17.09.14 San Felice a Cancello - I carabinieri della locale stazione hanno arrestato, in flagranza per i reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni e minacce, Terracciano Giuseppe Fiore, cl. 1977, di Arienzo (CE). I militari dell’Arma, a seguito di una richiesta di intervento pervenuta attraverso il 112, hanno bloccato il Terracciano mentre inveiva furiosamente contro la moglie. Nella circostanza l’uomo, dopo aver sfondato la ...segue

 

Arrestati due spacciatori ad Aversa
Tentano la fuga a bordo di uno scooter

16.09.14 Aversa - I Carabinieri della Compagnia di Marcianise, dopo un breve inseguimento avvenuto tra i Comuni di Carinaro (CE) e Aversa, hanno arrestato, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, Capone Luigi cl.1983 e Lembo Raffaele cl.1986 entrambi del luogo. I due, a bordo di uno scooter privo di targhe, sono stati intercettati dai militari dell’Arma, ma alla vista dei carabinieri hanno pericolosamente invertito il ...segue

Resiste a scippo, finisce sotto l'auto
In gravi condizioni 23enne di Aversa

15.09.14 Aversa - Ha resistito al violento strappo della sua borsa. Trascinata e poi travolta dall'auto dei due balordi per una decina di metri, ha riportato lo spappolamento della milza e una lesione grave ad un rene. La vittima, Francesca Di Donato, 23 anni, studentessa universitaria di Sant'Antimo, barista nel week end, per pagarsi gli studi, era appena uscita da uno locali di Via Seggio, nella zona del centro storico di ...segue

 

Arrestati due giovani accoltellatori
Due giorni fa ferirono un rumeno

15.09.14 Capua - I Carabinieri della locale Compagnia, guidati dal Capitano Giovanni De Risi, unitamente a quelli della stazione di Teano (CE), guidati dal Mar. Ca. Tommaso Forziati, hanno arrestato, per concorso in tentato omicidio premeditato, Dabija Vasile Madalin, rumeno, cl. 1995, residente a Teano e Palmieri Alessandro, cl. 1995, residente a Sparanise (CE), in esecuzione decreto fermo del P.M., emesso dalla dott.ssa Antonella ...segue

 

Rinvenuto il cadavere di una donna
Di circa 50 anni e forse dell'Est Europeo

14.09.14 Caserta - Nella tarda serata di ieri in Caserta via Niccolini, all’interno di un terreno incolto, su segnalazione di privato cittadino, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno rinvenuto in un giaciglio improvvisato tra la vegetazione il cadavere di ...segue

Costringeva 2 bambine a fare sesso
Arrestata ad Aversa una donna di 27 anni

14.09.14 Aversa - La squadra mobile di Caserta, diretta dal vice questore Alessandro Tocco, ha eseguito questa mattina un ordine di carcerazione nei confronti di una donna di 27anni di Aversa, accusata di violenza sessuale su minori. L’ordine è stato emesso dalla procura Generale della ...segue

 

  

 


Tenta di violentarla mentre fa jogging
Arrestato un ucraino senza fissa dimora

12.09.14 Caserta - In Caserta, in corso Trieste, pieno centro cittadino, i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della locale Compagnia, hanno arrestato Carmukob Bladimir cl. 1984, ucraino, in Italia senza fissa dimora, poiché resosi responsabile di “rapina", “lesioni” e “tentata violenza sessuale”. Nella circostanza, il malfattore, dopo aver inseguito una giovane donna del luogo, intenta a fare jogging, l’ha bloccata sottraendole gli occhiali e il telefonino cellulare e, dopo aver tentato di baciarla, l’ha scaraventata con forza ...segue

 

Promettva impiego in cambio di soldi
Arrestato un truffatore a Santa Maria C.V.

10.09.14 Santa Maria Capua Vetere - In Santa Maria Capua Vetere (CE), i Carabinieri della locale stazione hanno arrestato in flagranza di reato per truffa aggravata, il pregiudicato Vassallo Nicola, cl. 1972 di Mondragone (CE). L’uomo, sulla base degli elementi emersi, a partire dal mese di marzo 2013 ha raggirato una giovane donna di Bellona (CE) approfittando dello stato di indigenza della stessa e millantando la conoscenza di terze persone, potenzialmente influenti, che avrebbero potuto farle ottenere un posto di lavoro, l’ha indotta a ...segue

 


Repressione al bracconaggio
Denunciata una persona, sequestrato un fucile

09.09.14 Caserta - Nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione ed al contrasto del bracconaggio, un uomo, V.U. di anni 47, è stato denunciato per porto abusivo di fucile da caccia. In particolare, nella serata di ieri personale del Comando Provinciale di Caserta e delle Stazioni Forestali di Caserta e Marcianise, hanno scoperto in agro del comune di Villa Literno (CE), in Loc. “Quarto di Mezzo”, un soggetto intento a praticare illecitamente attività venatoria. Il predetto si trovava, in giorno di ...segue