Camorra: prestito a "strozzo" e minacce
Arrestata Angela Bifone, sorella del boss

29.10.12 Caserta - "Circa quattro anni addietro, mi trovavo in difficili condizioni economiche, quindi chiesi alla signora Angela Bifone se poteva prestarmi la somma di 2100 euro - dichiara ai carabinieri di Santa Maria Capua Vetere in un verbale contenuto nell'ordinanza di custodia - questa dopo aver parlato con il marito Rocco, dopo qualche giorno mi fece andare a casa sua, e alla presenza del marito, Angela mi consegnava una parte della somma di denaro da me richiesta, e la prima volta mi dava la somma di 800 euro e dopo circa 10, 15 giorni, sempre la Bifone mi consegnava ulteriori 1300 euro. Per questa somma di denaro, da 4 anni pago alla signora Angela la somma 315 euro che tolgo dalla mia pensione che ammonta a 460 euro; quindi mi restano per vivere circa 150 euro. Alla data odierna, con il prestito ricevuto dalla Bifone ho pagato piu' di 15.000,euro, e mi resta ancora da restituire la somma di 2100 euro". La denuncia fatta dal contandino il 13 agosto 2011 ai carabinieri, che ha portato alla scoperta del giro di usura, ha squarciato un velo sulle minacce che il clan faceva agli usurati. L'uomo, infatti, aveva trovato fuori al cancello di casa una busta contenente un cacciavite e un proiettile. Tra i beni sequestrati, 21 certificati di deposito e buoni fruttiferi, 13 conti correnti, due polizze vita, 5 veicoli, 2 locali commerciali e un appartamento. (Agi)

Aversa, due arrestati per droga
Sorpresi mentre spacciavano in piazza

26.05.15 Aversa - I carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente DE ROSA Paolo, cl. 94, del posto, e GALIERO Anna, cl. 87, di Lusciano(CE). Il primo è stato sorpreso in piazza Principe Amedeo, ad Aversa, mentre cedeva sostanza stupefacente, del tipo hashish, ad alcuni assuntori. Nella circostanza i carabinieri hanno ...segue

 

Si ribalta l’auto, muore insegnante
Castel di Sasso: colleghi e alunni sotto choc

23.05.15 Alife - L'auto si ribalta: muore un'insegnate di quarantanove anni. Si chiamava Antonia Apisa ed era originaria di Castel di Sasso, insegnante presso la scuola Falcone di Sant'Angelo di Alife, la donna rimasta uccisa intorno a mezzogiorno di ieri in un incidente che si è verificato lungo l'ex Statale 158, ad Alife, nei pressi del campo sportivo. La donna era al volante della sua auto, una Fiat 500, quando, nei pressi ...segue

Scoperto supermarket della droga
Arrestati due coniugi a Castel Volturno

23.05.15 Castel Volturno - Nel corso della mattinata odierna, i Carabinieri del Comando Stazione di Castel Volturno Pinetamare hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, GABRIELE Giovanni, cl. 78 e CAIANIELLO Flora cl. 78. I due coniugi, già noti alle forze dell’ordine, avevano organizzato, presso l’abitazione di via Modena, un supermarket della droga. I militari dell’Arma, prima di fare ...segue

 

Non si ferma all'alt dei Carabinieri
Catturato dopo un lungo inseguimento

21.05.15 Marcianise - Nel corso della notte, in Marcianise (CE), i carabinieri del 10° reggimento carabinieri “campania” hanno proceduto all’arresto, in flagranza, di DELLI Curti Marco, cl. 82 di Marcianise. L’uomo, nel corso di un servizio di controllo del territorio, non ha ottemperato all’alt impostogli dai militari. In particolare lo stesso alla guida di una smart fortwo ha finto di fermarsi e poi, con una manovra repentina, si ...segue

 

Tentano di spacciare banconote false
Arrestati in flagranza ad Alvignano

21.05.15 Alvignano - I carabinieri del Comando Stazione di Alvignano, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, TUFANO Roberto, cl. 81 di Napoli, quartiere Barra, e DEL BUONO Salvatore, cl. 83 di Agnano (NA). I due, sono stati bloccati dai carabinieri subito dopo aver effettuato la ...segue

Minaccia di morte i propri congiunti
Arrestato, era evaso dai domiciliari

20.05.15 Aversa - In San Cipriano d’Aversa (Ce), in via Valeri, i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato in flagranza di reato, per evasione degli arresti domiciliari, maltrattamenti in famiglia e minacce, il pregiudicato Oliva Aurelio, cl.1987. L’arrestato, dopo l’ennesimo episodio ...segue

 

  

 


Operazione antidroga dei carabinieri
Arrestate undici persone per spaccio

19.05.15 Santa Maria Capua Veter - Stamattina, i Carabinieri della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere hanno arrestato undici persone in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, su richiesta della locale Procura della Repubblica. Le ipotesi di reato contestate riguardano la detenzione e la messa in vendita di sostanze stupefacenti. L'indagine, condotta dai CC della Stazione di Macerata Campania, si è protratta dal marzo 2013 al febbraio 2014, e ha consentito la ...segue

 

Attentato con bottiglie molotov
Sei arrestati a Casal di Principe

18.05.15 Casal di Principe - Aveva commissionato un attentato incendiario contro i vicini di casa che gli avevano avvelenato i cani. I carabinieri di Casal di principe, dopo mesi di indagini, hanno arrestato sei persone indagate di fabbricazione, detenzione e porto di armi da guerra, lancio e scoppio di ordigni esplodenti, bombe incendiarie, tentato incendio, detenzione e porto illegale di arma da guerra, ricettazione, spaccio di sostanze stupefacenti, possesso di segni distintivi contraffatti e violenza privata. Fra il materiale ...segue

 


Contrasto alla movida notturna
Nella notte identificate 121 persone

17.05.15 Caserta - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi straordinari di controllo territorio, finalizzati alla prevenzione dei reati in genere e al contrasto degli illeciti correlati alla “movida notturna”, hanno eseguito le seguenti operazioni: identificate nr. 121 persone; controllate nr. 71 autovetture; ritirata 1 patente di guida per “guida in stato di ebrezza” e 1 patente di guida perché “non valida”; effettuate nr. 5 perquisizioni personali e ...segue