Stipendi italiani: la metà dei tedeschi
Anche in Grecia e Cipro sono più alti

27.02.12 In Italia la disoccupazione, soprattutto quella giovanile è un problema grave. Ma anche chi un posto di lavoro ce l'ha e pure a tempo indeterminato non se la passa troppo bene. E non solo per il peso del carico fiscale e contributivo. In Italia infatti gli stipendi medi sono tra i più bassi dell'Eurozona. Addirittura inferiori a quelli della Grecia. E in assoluto superiori solo a Malta, Slovacchia, Slovenia e Portogallo, Paesi non certo comparabili al nostro per dimensioni e sviluppo industriale.

La classifica che emerge dai dati Eurostat, pubblicati nel recente rapporto «Labour market statistics», prende come riferimento le aziende con almeno 10 persone ed ha dati riferiti al 2009. Dalle statistiche emerge che in media un lavoratore italiano ha guadagnato nell'anno di riferimento 23.406 euro lordi: circa la metà che in Lussemburgo (48.914), Olanda (44.412) o Germania (41.100). Seguono Irlanda (39.858), Finlandia (39.197) Francia (33.574) e Austria (33.384) . Ma più sorprendente risulta il livello più elevato di due Paesi in grave difficoltà economica come la Grecia (29.160) e la Spagna (26.316) a cui fa seguito Cipro (24.775).

Eurostat riporta l'elenco delle paghe lorde medie annue dei Paesi dell'Unione europea anche per gli anni precedenti all'ultimo aggiornamento (2009), così da poter anche osservare la crescita delle retribuzioni. L'avanzamento per l'Italia risulta tra i più ridotti: in quattro anni (dal 2005) il rialzo è stato del 3,3%, molto distante dal +29,4% della Spagna, dal +22% del Portogallo. E anche i Paesi che partivano da livelli già alti hanno messo a segno rialzi rilevanti: Lussemburgo (+16,1%), Olanda (+14,7%), Belgio (+11,0%) e Francia (+10,0%) e Germania (+6,2%).

Una buona notizia per l'Italia, invece, arriva dalle differenze di retribuzioni tra uomini e donne, quello che Eurostat chiama «unadjusted gender pay gap», l'indice utilizzato in Europa per rilevare le disuguaglianze tra le remunerazioni (definito come la differenza relativa, espressa in percentuale, tra la media del salario grezzo orario di lavoratori e lavoratrici). Ma è solo un'illusione. La Penisola, infatti, con un gap che supera di poco il 5% (con riferimento al 2009) si colloca ampiamente sotto la media europea, pari al 17%, risultando il paese con la forbice più stretta alle spalle della sola Slovenia; ma, appunto, non è tutto oro quel che luccica. Perchè a ridurre le differenze di stipendio in Italia contribuiscono fenomeni di cui non si può andare fieri, come il basso tasso di occupazione femminile e lo scarso ricorso (a confronto con il resto d'Europa) al part time. Non a caso tra i Paesi che vantano una minor divario ci sono anche Polonia, Romania, Portogallo, Bulgaria, Malta, ovvero tutti Stati con una bassa partecipazione delle donne al mercato del lavoro. (Corriere.it)

Mano nella mano per 700 anni
Ritrovati due scheletri in Gran Bretagna

18.09.14 Si sono tenuti mano nella mano per 700 anni. La coppia di scheletri è stata ritrovata nel Leicestershire, in Gran Bretagna. I due corpi sono stati sepolti nella misteriorsa Cappella di St Morrell a Hallaton, luogo di pellegrinaggio di Hallaton nel XIV secolo, di cui si hanno tracce solo in un testamento del 1532. Il ritrovamento è avvenuto dopo quattro anni di scavi in un'area archeologica dove si pensa ci fosse un edficio ...segue

 

Sconto per Silvio Berlusconi
Alla ex moglie Veronica 36 milioni in meno

16.09.14 A saperlo prima, magari Silvio Berlusconi avrebbe anche potuto sorvolare sul carattere di Mario Balotelli ed evitare di venderlo al Liverpool per far incassare 20 milioni al Milan: quasi il doppio, infatti, ora glielo porta l’ex moglie Veronica Lario, alla quale la Corte d’appello civile di Milano ordina di rinunciare appunto a 36 dei 108 milioni che l’ex marito le aveva intanto dovuto versare nei tre anni di separazione. I ...segue

Apple, fase nuova: ecco i nuovi iPhone 6
Sarà sul mercato dal 2015

10.09.14 I due nuovi iPhone, l'iPhone 6 e l'iPhone 6 Plus sono arrivati, due macchine dalle dimensioni più grandi che vanno ad affiancarsi ai "vecchi" smartphone della Apple. Ma per quanto fossero attesi, per quanto possano avere successo, non erano gli iPhone le star della grande presentazione che la Apple ha organizzato ieri a Cupertino in California. "Si apre una nuova era per la Apple", ha detto Tim Cook, con l'enfasi necessaria ...segue

 

Brad Pitt e Angelina Jolie sposi
Il matrimonio celebrato a sorpresa in Francia

28.08.14 Angelina Jolie e Brad Pitt si sono sposati sabato 23 agosto in Francia. Come riferisce un portavoce della coppia, le nozze sono state celebrate nello Chateau Miraval, il castello di loro proprietà nel sud della Francia. La coppia ha detto sì all'interno della piccola cappella del complesso, in una cerimonia privata alla presenza di parenti e amici. Pitt e Jolie hanno in precedenza ottenuto la licenza di matrimonio da un ...segue

 

Topless Day in 60 città del mondo
In difesa dei diritti delle donne

25.08.14 Questa estate ha segnato la fine del topless (è rimasta quasi solo Alba Parietti a spogliarsi in spiaggia, le altre hanno deciso che non conviene), intanto in molte città americane si celebra il “Go topless day”, manifestazione femminista in cui si marcia tette al vento in nome della ...segue

I doni di Caserta a Papa Francesco
Anche una scultura di Battista Marello

27.07.14 Caserta - In occasione della visita del pontefice a Caserta sono stati preparati alcuni doni per papa Francesco. La chiesa casertana offrirà alla sua guida spirituale l'opera del prete-artista Battista Marello, intitolata "Nello spezzare il pane". Il lavoro, un pannello di bronzo, di 40 ...segue

 

  

 

 


Ondata di caldo africano in arrivo
Sud bollente al Nord ancora piogge

26.07.14 Alta pressione e bel tempo riportano l'estate sull'Italia mentre in avvio di settimana ci sarà «un meteo a due velocità; temporali al Nord, ondata di caldo africana al Sud». A dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera. «Sarà una domenica favorevole per i vacanzieri; il bel tempo dominerà da nord a sud e le temperature subiranno un ulteriore aumento portandosi su valori di qualche grado sopra media. Il caldo sarà nel complesso sopportabile anche se un pò di afa potrà aversi in Valpadana e nelle aree interne del Centro ...segue

 

Grazie per aver ucciso mia figlia
Aereo abbattutto, lettera a Putin

22.07.14 Una lettera aperta per un ’grazie' polemico ai responsabili del missile che ha abbattuto l’aereo MH17. E' l’iniziativa di un padre olandese, che mella tragedia ha perso la figlia, la 17enne Elsemiek. «Grazie signor Putin, leader separatisti o governo ucraino, per aver ucciso la mia amata e unica figlia», ha scritto Hans de Borst. «Improvvisamente lei non c’è più, uccisa nel cielo di una nazione straniera in guerra». Elsemiek avrebbe «finito la scuola l’anno prossimo con le sue migliori amiche Julia e Marine (che non erano sul ...segue

 


Milano capitale delle multe
Si pagano in media 170 euro l’anno

22.07.14 È Milano la città nella quale si pagano in media più multe in Italia.Ogni cittadino con la patente versa per infrazioni al Codice della Strada 170,5 euro l’anno. Gli incassi per il Comune ammontano a più di 132 milioni di euro, un record battuto soltanto da Roma a quota 154. A renderlo noto è il Sole 24 ore che ha incrociato una miriade di dati raccolti dagli enti locali, dai Ministero dell’Economia e delle Infrastrutture e dell’Istat. Al secondo posto dopo Milano, si piazza Firenze con una media di 145,4 euro, chiude il ...segue