Stipendi italiani: la metà dei tedeschi
Anche in Grecia e Cipro sono più alti

27.02.12 In Italia la disoccupazione, soprattutto quella giovanile è un problema grave. Ma anche chi un posto di lavoro ce l'ha e pure a tempo indeterminato non se la passa troppo bene. E non solo per il peso del carico fiscale e contributivo. In Italia infatti gli stipendi medi sono tra i più bassi dell'Eurozona. Addirittura inferiori a quelli della Grecia. E in assoluto superiori solo a Malta, Slovacchia, Slovenia e Portogallo, Paesi non certo comparabili al nostro per dimensioni e sviluppo industriale.

La classifica che emerge dai dati Eurostat, pubblicati nel recente rapporto «Labour market statistics», prende come riferimento le aziende con almeno 10 persone ed ha dati riferiti al 2009. Dalle statistiche emerge che in media un lavoratore italiano ha guadagnato nell'anno di riferimento 23.406 euro lordi: circa la metà che in Lussemburgo (48.914), Olanda (44.412) o Germania (41.100). Seguono Irlanda (39.858), Finlandia (39.197) Francia (33.574) e Austria (33.384) . Ma più sorprendente risulta il livello più elevato di due Paesi in grave difficoltà economica come la Grecia (29.160) e la Spagna (26.316) a cui fa seguito Cipro (24.775).

Eurostat riporta l'elenco delle paghe lorde medie annue dei Paesi dell'Unione europea anche per gli anni precedenti all'ultimo aggiornamento (2009), così da poter anche osservare la crescita delle retribuzioni. L'avanzamento per l'Italia risulta tra i più ridotti: in quattro anni (dal 2005) il rialzo è stato del 3,3%, molto distante dal +29,4% della Spagna, dal +22% del Portogallo. E anche i Paesi che partivano da livelli già alti hanno messo a segno rialzi rilevanti: Lussemburgo (+16,1%), Olanda (+14,7%), Belgio (+11,0%) e Francia (+10,0%) e Germania (+6,2%).

Una buona notizia per l'Italia, invece, arriva dalle differenze di retribuzioni tra uomini e donne, quello che Eurostat chiama «unadjusted gender pay gap», l'indice utilizzato in Europa per rilevare le disuguaglianze tra le remunerazioni (definito come la differenza relativa, espressa in percentuale, tra la media del salario grezzo orario di lavoratori e lavoratrici). Ma è solo un'illusione. La Penisola, infatti, con un gap che supera di poco il 5% (con riferimento al 2009) si colloca ampiamente sotto la media europea, pari al 17%, risultando il paese con la forbice più stretta alle spalle della sola Slovenia; ma, appunto, non è tutto oro quel che luccica. Perchè a ridurre le differenze di stipendio in Italia contribuiscono fenomeni di cui non si può andare fieri, come il basso tasso di occupazione femminile e lo scarso ricorso (a confronto con il resto d'Europa) al part time. Non a caso tra i Paesi che vantano una minor divario ci sono anche Polonia, Romania, Portogallo, Bulgaria, Malta, ovvero tutti Stati con una bassa partecipazione delle donne al mercato del lavoro. (Corriere.it)

Il sesso in gravidanza?
Ecco perchè fa bene

17.10.14 Spesso quando una coppia aspetta un bambino l’attività sessuale si riduce o scompare completamente fino alla nascita del bambino. Nella maggior parte dei casi i contatti tra uomo e donna durante la gravidanza si riducono a semplici “coccole” che non si tramutano in un atto sessuale completo. Questo accade poichè molte coppie pensano che il sesso possa fare male al bambino che si aspetta. Le donne in molti casi sono ...segue

 

Fa sesso con il figlio dell'amica
Poi lo denuncia per stupro

15.10.14 Ubriaca, fa sesso con il figlio dell'amica e poi lo denuncia per stupro „ Prima si è ubriacata, poi ha fatto sesso con il figlio dell'amica che l'aveva accolta in casa sua e infine, pentita, ha denunciato il ragazzo per violenza sessuale. Kelly Harwood, una donna scozzese di 43 anni di Aberdeen, è la protagonista di questo caso giudiziario, raccontato dal Daily Mail. La donna, una volta resasi conto di quello che ...segue

U2, il disco più cancellato della storia
Gli U2 saranno ospiti di Fabio Fazio

10.10.14 Domenica sera, gli U2 saranno a Che tempo che fa, ospiti di Fabio Fazio su Raitre. La band più amata, inevitabilmente anche la più odiata, di certo la più popolare degli ultimi 35 anni di rock'n'roll, dal vivo alla televisione pubblica italiana. Un evento che cade alla vigilia della distribuzione tradizionale del nuovo album Songs Of Innocence, da lunedì 13 ottobre, poco più di un mese dopo il clamoroso colpo di teatro di ...segue

 

A 8 anni guadagna 1 milione di euro
Il bambino che testa giocattoli online

22.09.14 Di stelline su Internet ce ne sono in grande quantità. Ma lui è in assoluto il bimbo più popolare, e forse in realtà non avete mai sentito parlare. Evan, 8 anni, alias «EvanTubeHD». Il piccolo guadagna milioni di euro commentando giochi e videogiochi, facendo «unboxing» di giocattoli o solo postando brevi sketch. Un numero? In tre anni, il suo canale ha totalizzato 745 milioni di visualizzazioni, il doppio del canale ...segue

 

Mano nella mano per 700 anni
Ritrovati due scheletri in Gran Bretagna

18.09.14 Si sono tenuti mano nella mano per 700 anni. La coppia di scheletri è stata ritrovata nel Leicestershire, in Gran Bretagna. I due corpi sono stati sepolti nella misteriorsa Cappella di St Morrell a Hallaton, luogo di pellegrinaggio di Hallaton nel XIV secolo, di cui si hanno tracce solo ...segue

Sconto per Silvio Berlusconi
Alla ex moglie Veronica 36 milioni in meno

16.09.14 A saperlo prima, magari Silvio Berlusconi avrebbe anche potuto sorvolare sul carattere di Mario Balotelli ed evitare di venderlo al Liverpool per far incassare 20 milioni al Milan: quasi il doppio, infatti, ora glielo porta l’ex moglie Veronica Lario, alla quale la Corte d’appello ...segue

 

  

 

 


Apple, fase nuova: ecco i nuovi iPhone 6
Sarà sul mercato dal 2015

10.09.14 I due nuovi iPhone, l'iPhone 6 e l'iPhone 6 Plus sono arrivati, due macchine dalle dimensioni più grandi che vanno ad affiancarsi ai "vecchi" smartphone della Apple. Ma per quanto fossero attesi, per quanto possano avere successo, non erano gli iPhone le star della grande presentazione che la Apple ha organizzato ieri a Cupertino in California. "Si apre una nuova era per la Apple", ha detto Tim Cook, con l'enfasi necessaria per le grandi occasioni, salendo sul palco del Flint Center Of Perfoming Arts, un'era in cui l'azienda di ...segue

 

Brad Pitt e Angelina Jolie sposi
Il matrimonio celebrato a sorpresa in Francia

28.08.14 Angelina Jolie e Brad Pitt si sono sposati sabato 23 agosto in Francia. Come riferisce un portavoce della coppia, le nozze sono state celebrate nello Chateau Miraval, il castello di loro proprietà nel sud della Francia. La coppia ha detto sì all'interno della piccola cappella del complesso, in una cerimonia privata alla presenza di parenti e amici. Pitt e Jolie hanno in precedenza ottenuto la licenza di matrimonio da un giudice della California: lo stesso giudice li ha poi seguiti in Francia per officiale il rito civile ...segue

 


Topless Day in 60 città del mondo
In difesa dei diritti delle donne

25.08.14 Questa estate ha segnato la fine del topless (è rimasta quasi solo Alba Parietti a spogliarsi in spiaggia, le altre hanno deciso che non conviene), intanto in molte città americane si celebra il “Go topless day”, manifestazione femminista in cui si marcia tette al vento in nome della parità dei diritti; i maschi femministi, infatti, partecipano con i pettorali, per chi li possiede, coperti da un discreto bikini a triangolo (è rischioso, potrebbero affezionarsi all’idea). A fine agosto 1920 le donne conquistarono il diritto di voto, ...segue