"Tre pecore viziose" al teatro
In scena all'oratorio "Kairos" di Alvignano

12.10.11 Alvignano - Dopo il successo riscosso alla Festa dell'Amicizia di Capodrise, a grande richiesta, l'associazione teatrale «Anema 'e core», domenica, 16 ottobre, alle 21, nell'oratorio «Kairos» della parrocchia di San Nicola, ad Alvignano, riproporrà la commedia di Eduardo Scarpetta «Tre pecore viziose», tratta da «Le procès veauradieux» di Alfred Hennequin e Alfred Delacour. La rappresentazione sarà preceduta, alle 20, da piccoli sketch interpretati dal gruppo teatrale «Mani nel cappello» del centro di riabilitazione «L'Oasi» e, alle 20.30, dalla presentazione del libro «Sotto la campana», del sociologo e giornalista Alfredo Stella, che racconta la storia vera di un ragazzo affetto da autismo. Scritta nel 1881, «Tre pecore viziose» è la classica commedia dell'arte che fonda la sua comicità sugli equivoci creati dalle situazioni e dai personaggi. Per la regia di Vanni Isabella, che si avvarrà della collaborazione di Claudia Esposito, si esibiranno Giovanni Di Lillo (nel ruolo di Felice Sciosciammocca), Elvira Marinelli, Raffaele Di Salvatore, Anna Giordano, Luciano Ciccarelli, Pasquale Riccio, Giuseppe Ponticorvo, Angela Di Lillo, Pasqualino Del Genio, Vincenzo Ianniello, Michele Melone, Velia Affinito, Anna Marra e Anna Teresa Marra. «La commedia, divisa in tre atti - argomenta il regista - è tra le più rappresentate e rappresentative di Scarpetta. Rispecchia perfettamente l’universo che l’autore voleva raffigurare, ossia quello di una borghesia dove all’interno della famiglia le donne erano dominatrici, quindi testa e collo della casa, in contrasto con gli uomini, piccoli borghesi cinici e fannulloni». Sia l'allestimento scenico che la regia sono fedeli alla tradizione del teatro napoletano, il testo è fruibile e gli intrecci drammaturgici sono garanzia di divertimento. L'associazione «Anema 'e core», affiliata alla Federazione italiana teatro amatoriale, è nata nell'aprile di quest'anno e in pochi mesi ha già al suo attivo decine di rappresentazioni in Campania e non solo.

Mio figlio era come un padre per me
Sabato e Domenica a OfficinaTeatro

22.10.14 Caserta - Sabato e Domenica 25 e 26 ottobre il secondo appuntamento con CONDIVISIONI, la Stagione teatrale 2014|15 di OFFICINATEATRO Sul palcoscenico di via degli Antichi Platani a San Leucio di Caserta saliranno i FRATELLI DALLA VIA con “MIO FIGLIO ERA COME UN PADRE PER ME” di e con Marta Dalla Via, Diego Dalla Via, per la Direzione tecnica Roberto Di Fresco. Uno spettacolo vincitore dell’importante Premio Scenario ...segue

 

Dolore sotto chiave al Teatro Civico 14
Una nuova produzione di Teatri Uniti

01.10.14 Caserta - Una nuova produzione di Teatri Uniti apre la Stagione 2014/15 del Teatro Civico 14 di Caserta. Un dittico realizzato nel nome di Eduardo De Filippo, a trent’anni dalla sua scomparsa, che riunisce i due atti unici Dolore sotto chiave e Pericolosamente. Con questa messinscena, Francesco Saponaro, regista di lunga consuetudine con la drammaturgia napoletana, da Scarpetta a Moscato, fino al successo internazionale di ...segue

Giorgio Albertazzi a Casertavecchia
Nell'ambito del 44 Settembre al Borgo

02.09.14 Caserta - È il momento clou della "Grande notte shakespeariana" voluta dal direttore artistico Nunzio Areni per festeggiare - e ricordare - i 450 anni dalla nascita di William Shakespeare. "E' molto emozionante stare qui in mezzo a tutti questi santi". Giorgio Albertazzi rompe il ghiaccio con una battuta mostrandosi al pubblico nel Duomo di Casertavecchia. Cambio di location resosi necessario a causa delle condizioni ...segue

 

Pedro Felipe, dal romanzo al teatro
In scena Carlo Caracciolo all'Ex-Libris

22.07.14 Capua - Dopo il successo editoriale, Pedro Felipe, il primo romanzo dello scrittore casertano Emanuele Tirelli, diventa una piéce teatrale. Lo spettacolo inedito chiuderà - venerdì 25 luglio alle ore 21 nello storico cortile del Palazzo Lanza di Capua - la rassegna ‘Le parole parlate’ promossa dal Teatro Civico 14 in collaborazione con le associazioni Ex Libris e Ortensia T. per la direzione artistica di Roberto Azzurro. A ...segue

 

'Prova d’attore' al Parco degli Aranci
In scena il Teatro Stabile d'Innovazione

17.07.14 Caserta - Dopo l’eccezionale performance al Belvedere di San Leucio, nell’ambito de «La contaminazione Felice», evento collegato al Forum delle Culture, prosegue la lunga estate del «Teatro Stabile d’Innovazione della Città di Caserta – Fabbrica Wojtyla». Domani sera, venerdì 18 luglio, ...segue

Mangia e Ridi che Ti passa
Rassegna di teatro comico/musicale

10.07.14 Caserta - Si è svolta presso la Caffetteria “Mon Reve” nel Centro Commerciale “Iperion” di Caserta in via Borsellino la Conferenza Stampa di presentazione della Prima Rassegna di teatro comico/musicale organizzata dal CTS - Centro Teatro Studio di Caserta denominata "Mangia e Ridi che ...segue

 

  

 

 


Madama Butterfly a Caserta
In scena a San Leucio il 23 giugno

09.06.14 Caserta - Stamattina nella Sala Giunta di Palazzo Catropignano è stata presentata “Madama Butterfly” di Giacomo Puccini che la Grande Orchestra Reale metterà in scena il prossimo 23 giugno alle ore 21 presso il Reale Belvedere di San Leucio. Dopo un breve saluto del sindaco Pio del Gaudio, l’assessore al Turismo, allo Spettacolo e ai Grandi Eventi Pasquale Napoletano ha fatto gli onori di casa. Erano presenti, fra gli altri, il maestro Mario Ciervo, violoncellista, compositore e direttore d’orchestra vincitore di 7 Oscar con “I ...segue

 

"Belle e la bestia" al Teatro Plauto
Spettacolo di beneficenza a San Nicola

30.05.14 San Nicola la Strada - Quest'anno, in occasione della quattordicesima edizione de "I Bambini per i Bambini", la compagnia di spettacolo "Uno per tutti, Tutti per uno", ha organizzato il Musical "Belle e la Bestia, con il patrocinio del Comune di Caserta e dell'Istituto Comprensivo Statale "Francesco Gesue' di San Felice a Cancello (CE). Lo spettacolo sarà presentato il 31 maggio 2014, alle ore 21,00, presso una delle strutture teatrali che la Città di Caserta metterà a disposizione e, a testimonianza dello sforzo della ...segue

 


Il "Manzoni" infiamma Siracusa
Successo per gli allievi di Santoro

26.05.14 Siracusa - Nella suggestiva cornice del Teatro Greco di Palazzolo Acreide, ancora una volta gli allievi del Laboratorio Teatro Classico del Liceo Manzoni di Caserta si sono esibiti al Festival Internazionale del Teatro Classico dei Giovani promosso dall’Istituto Nazionale del Dramma Antico di Siracusa, riscuotendo unanime consenso di pubblico e di critica. Il lavoro proposto quest’anno, dal titolo Satyrikà, si presenta come una riduzione del Satyricon di Petronio, caratterizzata da una originale rilettura del testo curata da ...segue