Festa Democratica a Cesa
Stand gastronomici e dibattiti politici

11.09.11 Cesa - I Festa Democratica, 16, 17, 18 settembre 2011, Piazza De Michele Cesa (CE), Musica, Stand gastronomici e dibattiti politici Definito il programma della I Festa Democratica, in programma dal 16 al 18 settembre a Cesa (CE) in Piazza De Michele. L'iniziativa è promossa dal circolo locale del Pd con il gruppo dei Giovani Democratici. L'apertura della festa è prevista il 16 settembre alle ore 18.30, con un incontro tra il sindaco Vincenzo de Angelis e l'amministrazione comunale ed cittadini. Un modo questo per consentire all'amministrazione di spiegare le varie iniziative e provvedimenti adottati e per dare la possibilità ai cittadini, inoltre, di chiedere informazioni e chiarimenti. La serata poi vedrà l'esibizione di una serie di artisti, nell'ambito di uno spettacolo organizzato da dall'associazione musicale "CASMU" e Grandi Eventi in Musica. Sabato 17 settembre, sempre a partire dalle ore 18.30, si terrà un importante convegno dibattito sul tema: "Confisca patrimoniale e Codice Antimafia, prospettive di contrasto alle organizzazioni criminali". Previsti gli interventi della senatrice Teresa Armato (PD), dell'ex parlamentare Lorenzo Diana, del giudice Raffaele Magi, estensore della nota sentenza "Spartacus", mentre a moderare l'incontro sarà la giornalista del "Mattino" Alessandra Tommasino. A fare gli onori di casa il segretario del circolo Pd di Cesa Enzo Guida, il sindaco Vincenzo de Angelis ed il vice-presidente del consiglio provinciale Giuseppe Fiorillo. La serata musicale, organizzata con RAdioAversa, vedrà la partecipazione di alcune band emergenti, con l'esibizione, tra gli altri, di un gruppo locale, i White 4 Jack. Domenica 18 settembre sarà la giornata conclusiva, con un convegno su "Futuro negato, differenze e le prospettive utopiche di una generazione", con la partecipazione, tra gli altri dell'onorevole Pina Picierno (PD) e del giovane sindaco di Parete Raffaele Vitale. La serata sarà conclusa dallo spettacolo musicale di canti popolari con il gruppo "Via del Popolo". L'iniziativa, inoltre, sarà animata da uno stand gastronomico, da mostre, da giochi in piazza. Durante la 3 giorni sarà allestito un punto di raccolta delle firme per l'abolizione della attuale legge elettorale "Porcellum".

Del Gaudio pronto a rimettere il Corno
"Basta con le porte girevoli alla Reggia"

01.03.15 Caserta - “Basta con le porte girevoli alla Reggia che cambiano continuamente gli interlocutori della città per la valorizzazione del nostro principale monumento. Sto seriamente pensando di rimettere il Corno in piazza Carlo III per non continuare a vedere mortificati i casertani, per ottenere le risposte chieste da mesi e per attirare l’attenzione nazionale e internazionale sui silenzi e sugli immobilismi che ancora ci ...segue

 

Conferenza Programmatica Pd Caserta
Sabato 24 gennaio, all’Hotel Vanvitelli

23.01.15 Caserta - Ripartire da Terra di Lavoro è il tema scelto per la conferenza programmatica del Partito Democratico di Caserta che, nella giornata di sabato 24 gennaio, all’Hotel Vanvitelli, riunisce i principali attori dello sviluppo del territorio per discutere della provincia, delle sue problematiche e delle sue potenzialità in funzione della imminente sfida per le elezioni regionali. Dieci le aree tematiche individuate ...segue

Pasquale Antonucci: lascio NCD
Adesione ai Democratici Popolari per Caserta

20.01.15 Caserta - Lascio il NuovoCentroDestra dopo piu’ di un anno di militanza ;non nascondo che per me, proveniente da una lista civica, è stata una bellissima esperienza che mi ha maturato tantissimo in termini politici. Le ultime vicende, legate all’assetto locale del partito, mi hanno portato a riflettere ed a valutare a fondo la mia posizione per meglio mettere a disposizione della Città le mie potenzialità e ...segue

 

Consulta dei Sindaci azzurri di Caserta
Presso la sede provinciale di Forza Italia

09.01.15 Caserta - Nel pomeriggio di oggi, presso la sede del Coordinamento provinciale di Forza Italia Caserta, è tornata a riunirsi la Consulta dei Sindaci azzurri di Terra di Lavoro. Sotto la presidenza del Coordinatore provinciale, On. Carlo Sarro, ed alla presenza del Consigliere regionale e Responsabile Enti Locali del partito, On. Domenico Ventriglia, del Sindaco della Città di Capua e Responsabile Organizzativo ...segue

 

Presunto complotto ai danni del sindaco
Gruppo consiliare del Pd chiede chiarezza

10.12.14 Caserta - Il gruppo consiliare del Partito Democratico di Caserta, successivamente alle dichiarazioni del sindaco Pio Del Gaudio che ipotizzava un complotto ai danni della Giunta finalizzato a infangare le attività di valorizzazione della Reggia messe in campo dalla maggioranza, invita ...segue

Radicali Caserta aderisce al Satyagraha
Per evidenziare problematica della giustizia

08.12.14 Caserta - L’Associazione Radicale “Legalità e Trasparenza” di Caserta nel confermare l’adesione al Satyagraha in corso di Marco Pannella e Rita Bernardini per affermare la legalità nell’amministrazione della Giustizia e per fermare le cause strutturali che fanno delle nostre carceri ...segue

 

  

 


UDC, Consoli inaugura sede Maddaloni
Il segretario nazionale Cesa a Caserta

07.12.14 Maddaloni - Il coordinatore provinciale On. Angelo Consoli comunica che nel prossimo fine settimana sarà a Caserta e provincia il Segretario Nazionale On. Lorenzo Cesa. Nel contempo l’On. Consoli ha inaugurato la nuova sede Udc Costituente Popolare sezione di Maddaloni in via F. Imposimato 12, alla presenza del comitato cittadino coordinato da Angelo Santonastaso, con Gaetano Giglio, Alessandro Gentile, Giulio Farina, Antonio Ferraro, Armando Sforza, Giovanni Bruno e numerosi iscritti e simpatizzanti. Dopo l’introduzione di ...segue

 

Giovani Democratici in protesta
Occupano la sede del Pd regionale

29.11.14 Napoli - Oltre cinquanta Giovani Democratici della provincia di Caserta stanno presidiando la sede del Partito Democratico Campano di via Santa Brigida a Napoli. “Chiediamo democrazia, pretendiamo il rispetto per l’autonomia dei territori e per il lavoro svolto sempre con passione, militanza e risultati visibili. Questa ingerenza ingiustificata e ingiustificabile da parte dei vertici regionali dell’organizzazione ci obbliga a dover chiedere altrove la risoluzione della controversia”, dice il coordinatore provinciale Pasquale ...segue

 


Nota del Pd sul canile comunale
"Non facciamo alcuna dietrologia"

04.11.14 Caserta - “Noi crediamo che il canile comunale non vada sostenuto con aperitivi e incontri mondani ma con scelte politiche serie e lungimiranti. Non credo ci sia bisogno di ricordare che fu proprio il Pd, nel penultimo bilancio, a portare i fondi a disposizione del canile fino a 100.000 euro”, questa la contro-risposta del consigliere comunale Pd Enrico Tresca al comunicato stampa diffuso nella giornata di ieri dal vicecapogruppo di Forza Italia Lucrezia Cicia. “Non facciamo alcuna dietrologia rispetto alla vicenda del canile e al ...segue