Festa Democratica a Cesa
Stand gastronomici e dibattiti politici

11.09.11 Cesa - I Festa Democratica, 16, 17, 18 settembre 2011, Piazza De Michele Cesa (CE), Musica, Stand gastronomici e dibattiti politici Definito il programma della I Festa Democratica, in programma dal 16 al 18 settembre a Cesa (CE) in Piazza De Michele. L'iniziativa è promossa dal circolo locale del Pd con il gruppo dei Giovani Democratici. L'apertura della festa è prevista il 16 settembre alle ore 18.30, con un incontro tra il sindaco Vincenzo de Angelis e l'amministrazione comunale ed cittadini. Un modo questo per consentire all'amministrazione di spiegare le varie iniziative e provvedimenti adottati e per dare la possibilità ai cittadini, inoltre, di chiedere informazioni e chiarimenti. La serata poi vedrà l'esibizione di una serie di artisti, nell'ambito di uno spettacolo organizzato da dall'associazione musicale "CASMU" e Grandi Eventi in Musica. Sabato 17 settembre, sempre a partire dalle ore 18.30, si terrà un importante convegno dibattito sul tema: "Confisca patrimoniale e Codice Antimafia, prospettive di contrasto alle organizzazioni criminali". Previsti gli interventi della senatrice Teresa Armato (PD), dell'ex parlamentare Lorenzo Diana, del giudice Raffaele Magi, estensore della nota sentenza "Spartacus", mentre a moderare l'incontro sarà la giornalista del "Mattino" Alessandra Tommasino. A fare gli onori di casa il segretario del circolo Pd di Cesa Enzo Guida, il sindaco Vincenzo de Angelis ed il vice-presidente del consiglio provinciale Giuseppe Fiorillo. La serata musicale, organizzata con RAdioAversa, vedrà la partecipazione di alcune band emergenti, con l'esibizione, tra gli altri, di un gruppo locale, i White 4 Jack. Domenica 18 settembre sarà la giornata conclusiva, con un convegno su "Futuro negato, differenze e le prospettive utopiche di una generazione", con la partecipazione, tra gli altri dell'onorevole Pina Picierno (PD) e del giovane sindaco di Parete Raffaele Vitale. La serata sarà conclusa dallo spettacolo musicale di canti popolari con il gruppo "Via del Popolo". L'iniziativa, inoltre, sarà animata da uno stand gastronomico, da mostre, da giochi in piazza. Durante la 3 giorni sarà allestito un punto di raccolta delle firme per l'abolizione della attuale legge elettorale "Porcellum".


 
 

Commissione pari opportunità
Adele Vairo eletta alla presidenza

17.07.14 Caserta - «Invito la Commissione a lavorare con rinnovata lena per recuperare il tempo fin qui trascorso. Essa è guidata e costituita da donne di qualità alle quali va il mio apprezzamento. Sono contento anche per la concomitanza dell’avvio di questo organismo nella giornata che ha visto confermata la visita del Papa a Caserta. Due occasioni per il rilancio di Caserta». Lo dichiara il sindaco Pio Del Gaudio al termine ...segue

 

L'assessore De Negri si è dimesso
Per problemi personali e con rammarico

16.07.14 Caserta - L'assessore Felicita De Negri ha rassegnato "per problemi personali e con rammarico" le sue dimissioni irrevocabili restituendo al sindaco Pio Del Gaudio le deleghe alla Cultura, alla Pubblica Istruzione e all'Edilizia Scolastica. "L'assessore De Negri - dichiara il sindaco - mi ha comunicato la volontà delle sue dimissioni. La ringrazio per le parole di stima indirizzate a me e all'onorevole Giovanna Petrenga ...segue

Graziano presidente del Pd campano
Il plauso del partito provinciale Vitale

15.07.14 Caserta - Stefano Graziano,è il nuovo Presidente del partito regionale. Su di lui sono confluiti i voti all'unanimità di tutte le componenti del Pd campano. Un risultato prestigioso ma non inatteso, per il Partito casertano che inanella così in poco tempo quattro storici risultati: portare in Europa un suo rappresentante, ampliare la propria rappresentanza istituzionale e imporsi come primo partito provinciale. "Quando il ...segue

 

Speranza porta il Puc un piazza
unedì 14 luglio alla chiesa del Buon Pastore

13.07.14 Caserta - Cosa sanno i cittadini casertani del redigendo Piano Urbanistico Comunale? Sono a conoscenza del fatto che, entro luglio 2015, il Consiglio Comunale dovrà approvarlo? Ad oggi, nonostante si viaggi già in regime di proroga (la scadenza originaria era per gennaio 2014), la politica va a passo di lumaca, eppure la commessa di piano è ormai “vecchia” di ben sette anni! Non è stato ancora adottato in Giunta il ...segue

 

Rendiconto Comune di Caserta
La condanna del Partito Democratico

“Il Partito Democratico stigmatizza il fatto che, a due giorni dalla discussione consiliare sul rendiconto 2013 del Comune di Caserta, l’amministrazione Del Gaudio decida, attraverso una improvvisa iniziativa di Giunta prodotta a due giorni dalla convocazione del Consiglio, di farsi fare un ...segue

Santangelo nuovo assessore comunale
Deleghe “Lavoro e Formazione, Ambiente”

26.06.14 Caserta - Il sindaco di Caserta Pio Del Gaudio ha nominato nuovo assessore l’architetto Lucio Santangelo, affidandogli le deleghe “Lavoro e Formazione, Ambiente”. “L’architetto Santangelo – ha spiegato il sindaco – è un ottimo professionista che potrà dare un importante contributo ...segue

 

  

 


Sconfitta elettorale FI a Caserta
D'Anna contro le dichiarazioni di Antropoli

10.06.14 Caserta - Sono molti i dirigenti e i militanti di Forza Italia in provincia di Caserta che tuttora si interrogano su quale sia la funzione della triade di coordinatori nominata a dirigere il partito dal… nominato coordinatore regionale Domenico De Siano. Una prima risposta viene dalle farneticanti affermazioni di Carmine Antropoli che, nella veste di Ascaro dei dirigenti napoletani, svolge il ruolo che fu di Tersite, personaggio omerico che si distingueva per essere volgare e maldicente nelle espressioni”. Così in una nota il ...segue

 

Ballottaggi: doppia vittoria del Pd
A Casale eletto il sindaco anticamorra

09.06.14 Caserta - Renato Franco Natale torna a guidare il comune di Casal di Principe all'insegna della lotta alla camorra a 20 anni dalla morte di don Peppino Diana. Da anni impegnato contro la criminalità organizzata, con il sostegno di alcune liste civiche, ha ottenuto al ballottaggio il 68% delle preferenze. Sconfitta la coalizione di Enricomaria Natale fermo al 32%. Il neo sindaco è componente di Libera, l'associazione impegnata nel recupero dei beni confiscati alle mafie.

"Un successo per il Partito e la conferma ...segue

 


Carlo Marino su Elezioni Europee
Ora al lavoro per dare risposte ai territori

29.05.14 Caserta - “La grande rivoluzione fatta di speranza e di obiettivi concreti si sta compiendo. Le elezioni europee hanno dimostrato, se ancora ce ne fosse stato bisogno, che avevamo visto giusto. Ora si può solo guardare avanti per crescere ancora”. Così Carlo Marino, leader e fondatore di Big Bang della provincia di Caserta saluta con soddisfazione il risultato elettorale del Partito Democratico anche in Terra di Lavoro. “Siamo felici come Big Bang – prosegue Marino – di aver contribuito a portare a casa un risultato a dir poco ...segue