Commemorato Don Peppe Diana
Messa solenne per l'anniversario della morte

19.03.11 Casal di Principe - In occasione del diciassettesimo anniversario della morte di don Peppe Diana, ucciso dalla camorra la mattina del 19 marzo del 1994, la Forania di Casal di Principe, Agrorinasce ed i Comuni di Casal di Principe, Casapesenna, S. Cipriano d'Aversa, S. Marcellino, S. Maria La Fossa e Villa Literno hanno promosso una messa solenne in Sua memoria, che sarà celebrata da tutti i parroci della Forania insieme a SE Mons. Angelo Spinillo, Vescovo di Aversa.

La cerimonia inizierà alle 18'45 presso la Chiesa di S. Nicola con l'inaugurazione della sacrestia ove fu ucciso Don Peppe Diana e seguirà la SS Messa. 'La Chiesa – dichiara Don Franco Picone – è e sarà una casa sempre più bella, come vera alternativa al male, suscitando la nostalgia del ritorno a tutti quelli che si sono persi nelle strade delle organizzazioni malavitose e perché eventi così brutti, come l'uccisione di Don Peppino, non accadano mai più". La ristrutturazione della sacrestia è avvenuta grazie al Comune di Casal di Principe ed alla collaborazione di Agrorinasce con un finanziamento della Regione Campania. 'Sarà un momento molto importante per l'Amministrazione Comunale – dichiara il Sindaco dott. Pasquale Martinelli – dal forte segnale simbolico per tutti i cittadini di Casal di Principe e per coloro che vorranno visitare la nostra comunità. La sacrestia ristrutturata è un atto di amore che facciamo in memoria di Don Peppe e per tutti noi che vogliamo una Casal di Principe migliore'.

Come sempre c'è l'impegno di Agrorinasce nel promuovere iniziative concrete per mantenere viva la memoria e l'insegnamento di Don Peppe Diana. L'anno scorso fu presentata la mostra su Don Peppe Diana che ebbe l'adesione personale del Presidente della Repubblica on. Giorgio Napolitano e che, oggi ritorna ad un anno di distanza dopo aver girato la Campania e molte parti d'Italia.

'Per noi la giornata del 19 marzo rappresenta un appuntamento importantissimo – dichiara Giovanni Allucci, Amministratore Delegato di Agrorinasce - che intendiamo onorare con iniziative concrete che riguardano non solo la Sua memoria ma anche il suo insegnamento per promuovere iniziative di crescita sociale ed economica della comunità. I risultati ottenuti con la mostra sono stati eccellenti con migliaia di cittadini in tutta Italia che hanno avuto la possibilità di visitarla'.

Alla cerimonia saranno presenti il Prefetto di Caserta, dott. Ezio Monaco, il Questore di Caserta dott. Longo, il colonnello dei Carabinieri dott. Nardone, il Colonnello della Guardia di Finanza, dott. Amendola i Sindaci dei sei Comuni di Agrorinasce


 
 

La Croce Rossa di Caserta ringrazia
Per l'ottima riuscita del servizio assistenza

A distanza da qualche giorno dalla grande emozione della visita del papa tenutasi sabato scorso, la CRI di Caserta on può esimersi dal Ringraziare quanti, con la propria collaborazione, disponibilità e professionalità ha contribuito all’ottima riuscita del servizio di assistenza e di supporto organizzato per tutti i fedeli-cittadini. Si ringrazia la CRI e i tanti volontari della regione Campania che con la loro presenza, hanno dato ...segue
 

Papa Francesco è tornato a Caserta
Visita privata alla casa all’amico pastore

28.07.14 Caserta - Papa Francesco torna di nuovo a Caserta dopo la messa celebrata sabato scorso davanti alla Reggia. Il pontefice dopo essere atterrato stamane verso le ore 10 all’eliporto della Scuola dell’Aeronautica militare, si è recato a bordo di una Ford Focus in via Giotto, dove si trova l’abitazione del leader della locale comunità evangelica pentecostale, Giovanni Traettino. Qui Francesco si è intrattenuto per un incontro ...segue

Il Papa sulla Terra dei Fuochi
Non fatevi rubare la speranza

27.07.14 Caserta - "E' terribile che una terra così bella venga rovinata da fenomeni come questi, di non rispetto dell'ambiente e di violazione". Sull'elicottero papa Francesco ha commentato così osservando le zone della Terra dei fuochi che gli venivano indicate del sostituto della Segreteria di Stato, Giovanni Angelo Becciu che ha mostrato al Papa le zone tra le province di Caserta e Napoli tormentate dallo sversamento e dai ...segue

 

Papa Francesco atterrato a Caserta
200mila fedeli di fronte alla Reggia

26.07.14 Caserta - Alle 15.47 papa Francesco tocca terra. Arriva con il suo elicottero nel campo sportivo della Scuola Aeronautica di Caserta. Viene accolto da monsignor Giovanni D'Alise, vescovo di Caserta, Carmela Pagano, prefetto di Caserta, Pio Del Gaudio, sindaco di Caserta, Domenico Zinzi, presidente della Provincia e Veniero Santoro, comandante della Scuola Sottufficiali dell'Aeronautica Militare. Sceso dall'elicottero ...segue

 

De Blasio elogia mozzarella di bufala
Il sindaco di New York in visita in Italia

25.07.14 Caserta - Continua il viaggio in Italia di Bill De Blasio. Un vero e proprio tour per il Sindaco di New York che, insieme alla sua famiglia, sta visitando i luoghi di origine della sua famiglia. Ieri è stata la volta di Grassano, piccolo centro della Basilicata, luogo di provenienza ...segue

Piano traffico per la visita del Papa
Dalle ore 10 il centro sarà off limits

24.07.14 Caserta - Stamattina, presso la sala Giunta del Comune di Caserta, si è svolta la conferenza stampa di presentazione delle attività organizzate per garantire la sicurezza e l’afflusso dei fedeli in occasione della visita di Papa Francesco del prossimo 26 luglio. Nel corso ...segue

 

  

 


Venerdì sera e sabato Reggia chiusa
In occasione della visita di Papa Francesco

22.07.14 Caserta - In occasione della celebrazione della Santa Messa dal Sommo Pontefice nella piazza antistante il Palazzo Reale, è stata disposta con ordinanza del Prefetto di Caserta, la chiusura al pubblico della Reggia venerdì 25 dalle ore 19,30 e per l’intera giornata di sabato 26 luglio. Sono pertanto rinviati il prolungamento della aperture degli Appartamenti storici previsto per venerdì 25 dalle 20 alle 22 e i “Percorsi di Luce” nel Parco Reale di sabato 26. Intanto, giovedì 24 luglio alle ore 12,00, presso la sala Giunta del ...segue

 

Caserta, sicurezza variante Anas
Approvate due delibere di Giunta

22.07.14 Caserta - “Rendere più sicura la Strada Statale 700, meglio conosciuta come variante Anas e decongestionare il traffico nell’area tra via Ferrarecce, viale Lincoln, San Benedetto e area ex Saint Gobain. Sono questi gli obiettivi delle due distinte delibere di Giunta che vanno incontro alle esigenze dei cittadini in materia di mobilità urbana e che, per questo motivo, abbiamo approvato nel corso della stessa seduta”. Il Sindaco di Caserta Pio Del Gaudio commenta così l’approvazione dei due provvedimenti proposti dagli assessori ...segue

 


Il Papa a Caserta il 26 e 28 luglio
Lo ha annunciato il vescovo D'Alise

17.07.14 Caserta - Papa Francesco sarà a Caserta sabato 26 luglio e il lunedì successivo, 28 luglio. Lo ha annunciato il vescovo di Caserta, Giovanni D'Avise. Il Papa celebrerà la messa in onore di Sant'Anna, patrona di Caserta, il 26 luglio, e tornerà due giorni dopo in visita privata per incontrare il pastore evangelico Giovanni Traettino. Sabato pomeriggio, 26 luglio, Papa Francesco arriverà poco dopo le 16 in elicottero presso la Reggia di Caserta. Appena atterrato, incontrerà subito i sacerdoti e il vescovo di Caserta monsignor ...segue