Commemorato Don Peppe Diana
Messa solenne per l'anniversario della morte

19.03.11 Casal di Principe - In occasione del diciassettesimo anniversario della morte di don Peppe Diana, ucciso dalla camorra la mattina del 19 marzo del 1994, la Forania di Casal di Principe, Agrorinasce ed i Comuni di Casal di Principe, Casapesenna, S. Cipriano d'Aversa, S. Marcellino, S. Maria La Fossa e Villa Literno hanno promosso una messa solenne in Sua memoria, che sarà celebrata da tutti i parroci della Forania insieme a SE Mons. Angelo Spinillo, Vescovo di Aversa.

La cerimonia inizierà alle 18'45 presso la Chiesa di S. Nicola con l'inaugurazione della sacrestia ove fu ucciso Don Peppe Diana e seguirà la SS Messa. 'La Chiesa – dichiara Don Franco Picone – è e sarà una casa sempre più bella, come vera alternativa al male, suscitando la nostalgia del ritorno a tutti quelli che si sono persi nelle strade delle organizzazioni malavitose e perché eventi così brutti, come l'uccisione di Don Peppino, non accadano mai più". La ristrutturazione della sacrestia è avvenuta grazie al Comune di Casal di Principe ed alla collaborazione di Agrorinasce con un finanziamento della Regione Campania. 'Sarà un momento molto importante per l'Amministrazione Comunale – dichiara il Sindaco dott. Pasquale Martinelli – dal forte segnale simbolico per tutti i cittadini di Casal di Principe e per coloro che vorranno visitare la nostra comunità. La sacrestia ristrutturata è un atto di amore che facciamo in memoria di Don Peppe e per tutti noi che vogliamo una Casal di Principe migliore'.

Come sempre c'è l'impegno di Agrorinasce nel promuovere iniziative concrete per mantenere viva la memoria e l'insegnamento di Don Peppe Diana. L'anno scorso fu presentata la mostra su Don Peppe Diana che ebbe l'adesione personale del Presidente della Repubblica on. Giorgio Napolitano e che, oggi ritorna ad un anno di distanza dopo aver girato la Campania e molte parti d'Italia.

'Per noi la giornata del 19 marzo rappresenta un appuntamento importantissimo – dichiara Giovanni Allucci, Amministratore Delegato di Agrorinasce - che intendiamo onorare con iniziative concrete che riguardano non solo la Sua memoria ma anche il suo insegnamento per promuovere iniziative di crescita sociale ed economica della comunità. I risultati ottenuti con la mostra sono stati eccellenti con migliaia di cittadini in tutta Italia che hanno avuto la possibilità di visitarla'.

Alla cerimonia saranno presenti il Prefetto di Caserta, dott. Ezio Monaco, il Questore di Caserta dott. Longo, il colonnello dei Carabinieri dott. Nardone, il Colonnello della Guardia di Finanza, dott. Amendola i Sindaci dei sei Comuni di Agrorinasce


 
 

Questione cave: Speranza ammonisce
Poche chiacchiere e risposte concrete

16.09.14 Caserta - Si eviti qualsiasi passerella, le frasi fatte ed il “volemose bene” che alcune volte si diffonde nell'aria dell'aula consiliare. Che nessuno vuole la riapertura delle cave, che tutti pretendiamo che non vengano rilasciate nuove licenze o prorogate quelle esistenti, che lo scempio ambientale è già stato più che sufficiente e che quella zona della città deve guardare ad un nuovo futuro, fatto di natura, aria pulita ...segue

 

Web Cam sulla Reggia di Caserta
Centro Epson Meteo utilizzerà le immagini

16.09.14 Caserta - Il Centro Epson Meteo, riconosciuto a livello internazionale quale centro di competenza e di riferimento nel campo della modellistica meteorologica e climatologica, ha inserito tra i propri punti-meteo la web-cam installata sulla Reggia di Caserta da Pmi Campania in collaborazione con l’Associazione Arma Aeronautica. Pertanto, le immagini proiettate, in diretta, dalla cam e le informazioni dell’annessa stazione ...segue

Del Gaudio: I banchetti alla Reggia?
Per soldi ci ospiterei anche i matrimoni

16.09.14 Caserta - La cena di gala nella Sala del Trono? Altro che scandalo, per Pio Del Gaudio è un’occasione da ripetere, non una ma dieci volte: «Ci vogliono dieci cene così per coprire la manutenzione di un anno». Ed è pronto a rilanciare: «Facciamoci pure i matrimoni civili. Sindaco, in tanti hanno storto il naso. Lei come la pensa. «Io dico che chi non c’era non può parlare. Io c’ero. E sono convinto che questa è la ...segue

 

Caserta: sabato limitazioni al traffico
Per una serie di eventi in programma

12.09.14 Caserta - L'Amministrazione comunale rende noto che nella giornata di domani, sabato 13 settembre, a causa di una serie di eventi in parte già acquisiti alla programmazione della città, come le partite interne della Casertana che ci hanno suggerito un particolare sistema di sicurezza e mobilità già avviato nei giorni scorsi, la nostra città (e in particolare il centro storico peraltro già oggetto delle limitazioni al ...segue

 

Smottamento Caiazzo: strada chiusa
Giaquinto: c'è l'ordinanza della Provincia

12.09.14 Caiazzo - “Strada provinciale 336 chiusa al traffico dei mezzi pesanti”. L'ordinanza è stata emessa dal dirigente del Settore Viabilità della Provincia di Caserta, ente che dopo sopralluoghi e confronti tra tecnici ha relazionato sullo stato dello smottamento dell'arteria stradale ex ...segue

CLP: 200 abonnamenti gratuiti
Ai minori di 18 anni e ultrasessantenni

12.09.14 Caserta - Duecento abbonamenti gratuiti per il trasporto pubblico locale a favore dei minori di 18 anni e degli ultrasessantenni. E’ quanto prevede il protocollo d’intesa firmato dal sindaco di Caserta Pio Del Gaudio e l’amministratore unico della Clp, gestore del servizio di trasporto ...segue

 

  

 


Franceschini a Caserta a fine mese
Falso allarme sulle presunte crepe

11.09.14 Caserta - “Il ministro Dario Franceschini sarà a Caserta a fine mese per discutere di tutto quanto c’è da mettere in campo per dare una sterzata all’immagine che in tutta Italia si offre della Reggia e della città e della provincia che la ospitano. Con gli amici del gruppo consiliare del Pd cittadino, avremo modo di confrontarci con lui, sul posto, e di mostrargli potenzialità e criticità del Palazzo e di ciò che lo circonda”. Lo ha annunciato Camilla Sgambato, deputata del Partito Democratico che non nasconde anche le sue ...segue

 

La Reggia riduce il costo dei biglietti
Da lunedì 15 l’ingresso costerà 12 euro

11.09.14 Caserta - Da lunedì 15 settembre entrare alla Reggia di Caserta costerà di meno. Anzi, il «giusto». Il biglietto tornerà a 12 euro dopo che per sei mesi, così com’era accaduto altre volte negli ultimi anni, aveva subito un ritocco al rialzo (più 2 euro) per via della mostra «Vanvitelli segreto e i suoi pittori da Conca a Giaquinto - la Cathedra Petri». I dipinti, però, resteranno al loro posto fino al 31 ottobre lì dove sono stati posizionati in marzo nella Cappella Palatina: il soprintendente del Polo museale di Napoli e Reggia di ...segue

 


Cave, Santangelo: stop alla demagogia
Il Comune contrario alle attività estrattive

10.09.14 Caserta - In questi giorni stanno circolando sconcertanti posizioni demagogiche riguardo ad un atto deliberativo emanato al solo fine di proporre accorgimenti che potessero mitigare l’impatto ambientale di un progetto di dismissione di un’attività estrattiva la cui valutazione e competenza all’approvazione è esclusivamente rimessa alle autorità regionali. Grazie a una campagna di informazione distorsiva è stato artificiosamente creato un clima di allarmismo rivolto a far credere che con quest’atto il Comune di Caserta avesse ...segue