Commemorato Don Peppe Diana
Messa solenne per l'anniversario della morte

19.03.11 Casal di Principe - In occasione del diciassettesimo anniversario della morte di don Peppe Diana, ucciso dalla camorra la mattina del 19 marzo del 1994, la Forania di Casal di Principe, Agrorinasce ed i Comuni di Casal di Principe, Casapesenna, S. Cipriano d'Aversa, S. Marcellino, S. Maria La Fossa e Villa Literno hanno promosso una messa solenne in Sua memoria, che sarà celebrata da tutti i parroci della Forania insieme a SE Mons. Angelo Spinillo, Vescovo di Aversa.

La cerimonia inizierà alle 18'45 presso la Chiesa di S. Nicola con l'inaugurazione della sacrestia ove fu ucciso Don Peppe Diana e seguirà la SS Messa. 'La Chiesa – dichiara Don Franco Picone – è e sarà una casa sempre più bella, come vera alternativa al male, suscitando la nostalgia del ritorno a tutti quelli che si sono persi nelle strade delle organizzazioni malavitose e perché eventi così brutti, come l'uccisione di Don Peppino, non accadano mai più". La ristrutturazione della sacrestia è avvenuta grazie al Comune di Casal di Principe ed alla collaborazione di Agrorinasce con un finanziamento della Regione Campania. 'Sarà un momento molto importante per l'Amministrazione Comunale – dichiara il Sindaco dott. Pasquale Martinelli – dal forte segnale simbolico per tutti i cittadini di Casal di Principe e per coloro che vorranno visitare la nostra comunità. La sacrestia ristrutturata è un atto di amore che facciamo in memoria di Don Peppe e per tutti noi che vogliamo una Casal di Principe migliore'.

Come sempre c'è l'impegno di Agrorinasce nel promuovere iniziative concrete per mantenere viva la memoria e l'insegnamento di Don Peppe Diana. L'anno scorso fu presentata la mostra su Don Peppe Diana che ebbe l'adesione personale del Presidente della Repubblica on. Giorgio Napolitano e che, oggi ritorna ad un anno di distanza dopo aver girato la Campania e molte parti d'Italia.

'Per noi la giornata del 19 marzo rappresenta un appuntamento importantissimo – dichiara Giovanni Allucci, Amministratore Delegato di Agrorinasce - che intendiamo onorare con iniziative concrete che riguardano non solo la Sua memoria ma anche il suo insegnamento per promuovere iniziative di crescita sociale ed economica della comunità. I risultati ottenuti con la mostra sono stati eccellenti con migliaia di cittadini in tutta Italia che hanno avuto la possibilità di visitarla'.

Alla cerimonia saranno presenti il Prefetto di Caserta, dott. Ezio Monaco, il Questore di Caserta dott. Longo, il colonnello dei Carabinieri dott. Nardone, il Colonnello della Guardia di Finanza, dott. Amendola i Sindaci dei sei Comuni di Agrorinasce

ZTL Caserta, stabiliti nuovi orari
In vigore da domani 31 gennaio

30.01.15 Caserta - Entrerà in vigore domani, sabato 31 gennaio, il nuovo dispositivo di traffico della Zona a Traffico Limitato del centro cittadino. L’ordinanza n.12 del 30/01/2015 prevede le seguenti modifiche alla ZTL del centro storico: 1) Sospensione della ZTL sul tratto di C.so Trieste, compreso tra Via U. Italiana a Via Colombo; 2) modifica dell’orario di accesso nella ZTL cosi come di seguito riportato: a) C.so Trieste ...segue

 

Giù le mani dalla nostra terra!
Alife contrro l'impianto di rifiuti organici

29.01.15 Alife - A quasi una settimana dal primo incontro del “Comitato Cittadino per la Tutela della Salute e dell’Ambiente” aumentano a dismisura le adesioni e prende forma la protesta. Fissato per venerdì 30 gennaio alle ore 20:30 presso la Sala Consiliare del Comune di Alife il prossimo incontro voluto per discutere del progetto che online sembra essere già una realtà. “Giù le mani dalla nostra terra!” è lo slogan che i ...segue

Riapertura di Corso Giannone
Rientrati nella norma i valori delle PM10

29.01.15 Caserta - Il sindaco Pio Del Gaudio, con ordinanza n. 15, ha disposto la riapertura al traffico di corso Giannone a decorrere da giovedì 29 gennaio. La strada era stata interessata, fin dal 19 gennaio scorso, da un provvedimento di limitazione del traffico veicolare, aggiornato nelle sue modalità il 22 gennaio, a causa del superamento dei valori massimi delle PM10 rilevati dalla centralina Arpac. In data odierna il ...segue

 

Giorno della Memoria
Non cedere all'odio razziale

27.01.15 Caserta - "Dobbiamo tutti contribuire a sensibilizzare i giovani, rendere sempre vivo e presente in essi il ricordo delle vittime dello sterminio e della persecuzione del popolo ebraico, dei deportati militari e dei politici nei campi nazisti e di chi decise di opporsi allo sterminio sacrificando la propria libertà e la propria vita. E' questo un dovere sempre più attuale anche alla luce degli ultimi e drammatici ...segue

 

Consigliere lucciole per finta
Provocazione a Castel Volturno

26.01.15 Castel Volturno - Si sono finte prostitute per multare i clienti e attirare l'attenzione dello Stato sui problemi della "terra dei fuochi". Così, con la collaborazione del sindaco Dimitri Russo, due consigliere di Castel Volturno, Anastasia Petrella e Stefania Sangermano, hanno ...segue

Divieto di accattonaggio con minori
Del Gaudio: basta sfruttare i bambini

24.01.15 Caserta - Divieto di accattonaggio mediante lo sfruttamento di minori su tutto il territorio comunale. E’ quanto prevede l’ordinanza firmata dal sindaco Pio Del Gaudio nella quale si dispone altresì che la Polizia Municipale segnali al Settore Politiche Sociali ogni effettiva condizione ...segue

 

  

 


Enpa di Caserta soccorre un gufo
Sarà curato e dopo rimesso in libertà

22.01.15 Caserta - Delicato recupero delle guardie dell’Enpa di Caserta che ha visto impegnate due squadre, coordinate dal Responsabile del Nucleo Antonio Fascì, per la messa in sicurezza e successivo trasporto di un esemplare Gufo comune. In Italia la sottospecie Asio otus otus è localmente sedentaria e nidificante nelle zone boscose pianeggianti e montane del nord, del centro e più raramente del centro-sud. Corpo slanciato, con lunghezza variabile tra i 35 ed i 40 cm ed un apertura alare tra gli 88 ed i 100 cm, con piumaggio ...segue

 

Luc Montagnier al Neuromed
Premio Nobel per la Medicina

19.01.15 Caserta - Continua la collaborazione scientifica tra l’I.R.C.C.S. Neuromed e il Premio Nobel Luc Montagnier con nuovi appuntamenti operativi. Martedì, 20 gennaio 2014, l’illustre scienziato arriverà a Pozzilli e parteciperà a una serie di incontri con ricercatori e medici dell’I.R.C.C.S., nel quadro della sua ormai consolidata consulenza speciale. Dopo gli incontri esplorativi della precedente visita sono state definite le prime linee sulle quali si svilupperà una collaborazione che punta ad esplorare idee innovative nel campo ...segue

 


Consorzio di Bonifica Basso Volturno
Zinzi incontra i rappresentanti sindacali

19.01.15 Caserta - Stamani il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, ha incontrato i rappresentanti sindacali, provinciali e aziendali, del Consorzio di Bonifica del Basso Volturno. Al centro della discussione la grave situazione in cui versano i lavoratori del Consorzio che non percepiscono le spettanze dal mese di luglio. Le maestranze sono esasperate dalla mancanza di una chiara visione programmatoria del futuro che rende ancora più precarie le condizioni lavorative. “E’ una situazione che si trascina da anni – ha ...segue