Commemorato Don Peppe Diana
Messa solenne per l'anniversario della morte

19.03.11 Casal di Principe - In occasione del diciassettesimo anniversario della morte di don Peppe Diana, ucciso dalla camorra la mattina del 19 marzo del 1994, la Forania di Casal di Principe, Agrorinasce ed i Comuni di Casal di Principe, Casapesenna, S. Cipriano d'Aversa, S. Marcellino, S. Maria La Fossa e Villa Literno hanno promosso una messa solenne in Sua memoria, che sarà celebrata da tutti i parroci della Forania insieme a SE Mons. Angelo Spinillo, Vescovo di Aversa.

La cerimonia inizierà alle 18'45 presso la Chiesa di S. Nicola con l'inaugurazione della sacrestia ove fu ucciso Don Peppe Diana e seguirà la SS Messa. 'La Chiesa – dichiara Don Franco Picone – è e sarà una casa sempre più bella, come vera alternativa al male, suscitando la nostalgia del ritorno a tutti quelli che si sono persi nelle strade delle organizzazioni malavitose e perché eventi così brutti, come l'uccisione di Don Peppino, non accadano mai più". La ristrutturazione della sacrestia è avvenuta grazie al Comune di Casal di Principe ed alla collaborazione di Agrorinasce con un finanziamento della Regione Campania. 'Sarà un momento molto importante per l'Amministrazione Comunale – dichiara il Sindaco dott. Pasquale Martinelli – dal forte segnale simbolico per tutti i cittadini di Casal di Principe e per coloro che vorranno visitare la nostra comunità. La sacrestia ristrutturata è un atto di amore che facciamo in memoria di Don Peppe e per tutti noi che vogliamo una Casal di Principe migliore'.

Come sempre c'è l'impegno di Agrorinasce nel promuovere iniziative concrete per mantenere viva la memoria e l'insegnamento di Don Peppe Diana. L'anno scorso fu presentata la mostra su Don Peppe Diana che ebbe l'adesione personale del Presidente della Repubblica on. Giorgio Napolitano e che, oggi ritorna ad un anno di distanza dopo aver girato la Campania e molte parti d'Italia.

'Per noi la giornata del 19 marzo rappresenta un appuntamento importantissimo – dichiara Giovanni Allucci, Amministratore Delegato di Agrorinasce - che intendiamo onorare con iniziative concrete che riguardano non solo la Sua memoria ma anche il suo insegnamento per promuovere iniziative di crescita sociale ed economica della comunità. I risultati ottenuti con la mostra sono stati eccellenti con migliaia di cittadini in tutta Italia che hanno avuto la possibilità di visitarla'.

Alla cerimonia saranno presenti il Prefetto di Caserta, dott. Ezio Monaco, il Questore di Caserta dott. Longo, il colonnello dei Carabinieri dott. Nardone, il Colonnello della Guardia di Finanza, dott. Amendola i Sindaci dei sei Comuni di Agrorinasce


 
 

Caserta, sicurezza variante Anas
Approvate due delibere di Giunta

22.07.14 Caserta - “Rendere più sicura la Strada Statale 700, meglio conosciuta come variante Anas e decongestionare il traffico nell’area tra via Ferrarecce, viale Lincoln, San Benedetto e area ex Saint Gobain. Sono questi gli obiettivi delle due distinte delibere di Giunta che vanno incontro alle esigenze dei cittadini in materia di mobilità urbana e che, per questo motivo, abbiamo approvato nel corso della stessa seduta”. Il ...segue

 

Il Papa a Caserta il 26 e 28 luglio
Lo ha annunciato il vescovo D'Alise

17.07.14 Caserta - Papa Francesco sarà a Caserta sabato 26 luglio e il lunedì successivo, 28 luglio. Lo ha annunciato il vescovo di Caserta, Giovanni D'Avise. Il Papa celebrerà la messa in onore di Sant'Anna, patrona di Caserta, il 26 luglio, e tornerà due giorni dopo in visita privata per incontrare il pastore evangelico Giovanni Traettino. Sabato pomeriggio, 26 luglio, Papa Francesco arriverà poco dopo le 16 in elicottero presso ...segue

Ecco i primi effetti dell'Equo-mostro
Il Mattino riduce costi delle collaborazioni

17.07.14 Caserta - «Ecco i primi segnali di quanto avevamo purtroppo preventivato: l'accordo sull'equo compenso inizia già a far danni». E' la denuncia che arriva dall'associazione giornalisti casertani Trenta Righe a seguito della lettera inviata da Il Mattino ai propri collaboratori nella quale si annuncia una riduzione dei compensi dal primo agosto. «Lo avevamo denunciato subito - afferma in una nota Antonella Palermo, presidente ...segue

 

Ospedale: nuovo direttore sanitario
Nominato il dott. Giuseppe Matarazzo

16.07.14 Caserta - In data odierna il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta Luigi Muto ha nominato come direttore sanitario il dottor Giuseppe Matarazzo, a decorrere da oggi. Alla base della scelta del dottor Matarazzo sia la sua particolare affidabilità circa il possesso di esperienza manageriale, essendo iscritto nell’elenco regionale degli aspiranti alla nomina di direttore generale, ...segue

 

Fabbisogno assistenziale riabilitativo
Comitato U.S.S.A. denuncia la criticità

15.07.14 Caserta - I numerosi Comitati spontanei di Famiglie dei Pazienti disabili, anziani e non autosufficienti, costituiti nel corso dell’ultimo anno presso i Centri e Presidi erogatori (Associati ASPAT) di Riabilitazione ed RSA del nostro territorio casertano, hanno dato vita ...segue

Prevista la Ztl anche a San Leucio
Su Corso Trieste sospesa per altri 5 mesi

15.07.14 Caserta - Corso Trieste aperto alle auto ancora per cinque mesi. La sospensione del dispositivo ztl, nel tratto compreso da via Unità d’Italia all’angolo con via Colombo, è stata prorogata fino al prossimo 30 novembre. Intanto si attende il nulla osta dal ministero delle Infrastrutture ...segue

 

  

 


Tredici, Via Curie in stato di degrado
La denuncia del consigliere Ciontoli

15.07.14 Caserta - “Il sottoscritto Consigliere Comunale, dopo verifica sul posto, fa propria la richiesta/denuncia di rapido intervento inoltrata il 7 luglio u.s. dai residenti di Via Curie – in località Tredici - che da tempo lamentano invano la gravissima situazione che si realizza sul terreno, frontale agli stabili, che costeggia il muro di divisione dai binari e che, ormai, costituisce uno stato di degrado e di abbandono incontrollato, dove l’erba ed i rifiuti ivi lasciati, unitamente a carcasse di animali, hanno invaso anche i ...segue

 

Il Parco dimenticato di Viale Carlo III
Lettera aperta al Sindaco di Caserta

14.07.14 Caserta - Gentile Sindaco, la presente per reiterare la segnalazione dello stato di abbandono dei galoppatoi paralleli al percorso del Viale Carlo III, due lunghi, splendidi viali , ciascuno (nell’ambito del territorio del Comune di Caserta) per una lunghezza di circa 1,3 km affiancati da un filare di tigli laddove , fino agli anni 70, vi erano dei giganteschi platani. Oggi il lungo e suggestivo percorso, importante anche dal punto di vista storico, che fa da cornice alla Reggia Borbonica, è una “terra di nessuno”, abbandonata ...segue

 


Papa Francesco a Caserta
Sarà una visita prettamente privata

12.07.14 Caserta - "Ho sentito telefonicamente il Reverendo Giovanni Traettino, Presidente della Chiesa Evangelica della Riconciliazione, che mi ha autorizzato a ribadire che la visita di Papa Francesco a Caserta del 26 luglio prossimo sarà a carattere privato, come ufficializzato da un comunicato stampa del Vaticano emesso del Responsabile della Sala Stampa, Padre Lombardi. Qualsiasi variazione del programma previsto sarà comunicata dalla Sala Stampa del Vaticano. Nelle prossime ore incontrerò il Reverendo Traettino". Lo dichiara il ...segue