Commemorato Don Peppe Diana
Messa solenne per l'anniversario della morte

19.03.11 Casal di Principe - In occasione del diciassettesimo anniversario della morte di don Peppe Diana, ucciso dalla camorra la mattina del 19 marzo del 1994, la Forania di Casal di Principe, Agrorinasce ed i Comuni di Casal di Principe, Casapesenna, S. Cipriano d'Aversa, S. Marcellino, S. Maria La Fossa e Villa Literno hanno promosso una messa solenne in Sua memoria, che sarà celebrata da tutti i parroci della Forania insieme a SE Mons. Angelo Spinillo, Vescovo di Aversa.

La cerimonia inizierà alle 18'45 presso la Chiesa di S. Nicola con l'inaugurazione della sacrestia ove fu ucciso Don Peppe Diana e seguirà la SS Messa. 'La Chiesa – dichiara Don Franco Picone – è e sarà una casa sempre più bella, come vera alternativa al male, suscitando la nostalgia del ritorno a tutti quelli che si sono persi nelle strade delle organizzazioni malavitose e perché eventi così brutti, come l'uccisione di Don Peppino, non accadano mai più". La ristrutturazione della sacrestia è avvenuta grazie al Comune di Casal di Principe ed alla collaborazione di Agrorinasce con un finanziamento della Regione Campania. 'Sarà un momento molto importante per l'Amministrazione Comunale – dichiara il Sindaco dott. Pasquale Martinelli – dal forte segnale simbolico per tutti i cittadini di Casal di Principe e per coloro che vorranno visitare la nostra comunità. La sacrestia ristrutturata è un atto di amore che facciamo in memoria di Don Peppe e per tutti noi che vogliamo una Casal di Principe migliore'.

Come sempre c'è l'impegno di Agrorinasce nel promuovere iniziative concrete per mantenere viva la memoria e l'insegnamento di Don Peppe Diana. L'anno scorso fu presentata la mostra su Don Peppe Diana che ebbe l'adesione personale del Presidente della Repubblica on. Giorgio Napolitano e che, oggi ritorna ad un anno di distanza dopo aver girato la Campania e molte parti d'Italia.

'Per noi la giornata del 19 marzo rappresenta un appuntamento importantissimo – dichiara Giovanni Allucci, Amministratore Delegato di Agrorinasce - che intendiamo onorare con iniziative concrete che riguardano non solo la Sua memoria ma anche il suo insegnamento per promuovere iniziative di crescita sociale ed economica della comunità. I risultati ottenuti con la mostra sono stati eccellenti con migliaia di cittadini in tutta Italia che hanno avuto la possibilità di visitarla'.

Alla cerimonia saranno presenti il Prefetto di Caserta, dott. Ezio Monaco, il Questore di Caserta dott. Longo, il colonnello dei Carabinieri dott. Nardone, il Colonnello della Guardia di Finanza, dott. Amendola i Sindaci dei sei Comuni di Agrorinasce

Rubavano rame nel cimitero
Arrestati in flagrante dai Carabinieri

26.05.15 Teano - I carabinieri del Comando Stazione di Teano hanno tratto in arresto, per furto aggravato, ZARA Michele, cl. 79, di Casal di Principe. Il 36enne, nel corso della notte, si è reso responsabile, unitamente ad altro complice fuggito, del furto di rame e ferro zingato dall’interno del cimitero comunale, ubicato nella frazione Scalo. I due, che si erano introdotti mediante effrazione del cancello d’ingresso, dopo aver ...segue

 

Parco Reggia a pagamento il 7 giugno
E lo sarà per tutte le “Domeniche al Museo”

26.05.15 Caserta - Il Parco della Reggia sarà visitabile a pagamento domenica 7 giugno mentre gli Appartamenti storici resteranno aperti gratuitamente in occasione della prima domenica del mese. La disposizione ministeriale resterà in vigore anche le successive “Domeniche al Museo” in cui è prevista la gratuità di tutti i musei e le aree archeologiche la prima domenica del mese. Questa decisione è stata presa per evitare lo ...segue

Giornata del Sollievo in Ospedale
Si celebrerà domani anche a Caserta

26.05.15 cASERTA - Mercoledì 27 maggio si celebrerà anche presso l’Azienda Ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta la Giornata del Sollievo, manifestazione nazionale giunta alla quattordicesima edizione e promossa dal Ministero della Salute e dalla Fondazione “Gigi Ghirotti”. L’organizzazione dell’evento sarà curata dal Comitato “Ospedale senza dolore” del nosocomio casertano, coordinato dal dottor Pasquale Boccalone ...segue

 

Caserta, white list per aziende pulite
Cioè non soggette a infiltrazioni mafiose

25.05.15 Caserta - E' stata istituita presso la Prefettura di Caserta la cosiddetta "white list", l'elenco dei fornitori, prestatori di servizi ed esecutori di lavori non soggetti a tentativo di infiltrazione mafiosa, operanti nei settori maggiormente esposti a rischio. L'iscrizione ha natura volontaria, è valida per dodici mesi, salvi gli esiti delle verifiche periodiche. Il titolare dell'impresa individuale, ovvero il legale ...segue

 

Rotary Club Capua Antica e Nova
Domani sera la conviviale di fine anno

24.05.15 Caserta - E' in programma per domani sera, lunedì 25 maggio, nell’incantevole cornice della Tenuta Relais San Domenico, in quel di Sant’Angelo in Formis, la conviviale del Rotary Club “Capua Antica e Nova”, di cui è presidente Carlo Iacone; conviviale che vedrà la partecipazione del ...segue

In gioco la credibilità di Caserta
Pio Del Gaudio invita a riflettere

24.05.15 Caserta - "E' in gioco la credibilità della città di Caserta, non la mia persona. Caserta sta uscendo faticosamente dal dissesto e deve andare avanti, per poi confrontarsi concretamente alle prossime elezioni amministrative sulle cose fatte e su quelle ancora da fare. Auspico che tutte ...segue

 

  

 


Piccirillo al Villaggio dei Ragazzi
Incontro dibattito con il magistrato

23.05.15 Maddaloni - Stamane alla Fondazione Villaggio dei Ragazzi si è celebrato il terzo ed ultimo appuntamento di quest'anno sulla Legalità. Dopo la presentazione del libro del giornalista Vito Faenza e l'incontro con Il capo della D.I.A di Napoli, Giuseppe Linares, è stata la volta del magistrato, Raffaele Piccirillo, Direttore dell'Ufficio Affari Penali del Ministero di Grazia e Giustizia, ovvero dell'ufficio che nel 1991 fu diretto dal giudice Giovanni Falcone. Ed è proprio in ricordo del giudice palermitano, barbaramente ucciso ...segue

 

Caserta, si dimette giunta comunale
Bocciato il Bilancio Consuntivo 2014

22.05.15 Caserta - Gli assessori comunali della Città di Caserta, "con senso di responsabilità, visto l’esito della votazione sul Bilancio Consuntivo in Consiglio Comunale, hanno rassegnato le proprie dimissioni per consentire al sindaco Del Gaudio di avviare una serena e ampia riflessione sulle iniziative più utili ad affrontare le scadenze dei prossimi giorni". Questa la dichiarazione dell'amministrazione in seguito alla bocciatura del bilancio consuntivo 2014. Quindi gli assessori comunali Ferraro Vincenzo Mario, Barbato Nicoletta, ...segue

 


Galleria della Variante Anas
E' diventata una "trappola per i topi"

22.05.15 Caserta – Riportiamo integralmente una lettera di denuncia di un nostro lettore. “Parole, parole, parole, soltanto parole” citava una canzone di Mina. Ci domandiamo e chiediamo, per l’ennesima volta, è giusto giocare con le nostre vite, vite di noi semplici cittadini che siamo costretti ad usufruire della variante ANAS SS7 che collega Santa Maria Capua Vetere a Maddaloni, consapevoli della sua PERICOLOSITA’, consapevoli di un manto stradale da formaggio svizzero, liscio da diventare una saponetta quando piove, consapevoli di una ...segue