La Nuit de l’Amour, Head Quartet Project
Sabato al Majeutica si festeggia l’Amore

08.02.11 Marcianise - Per gli innamorati del trinomio jazz, spezie e lentezza, torna a Marcianise la Notte dell’Amore. Quella di sabato 12 è la terza volta di Majeutica, il club marcianisano con la passionaccia per la 'bella serata' . ‘La Nuit de l’Amour' , questo il nome dell'evento ormai di tradizione dal 2009, apre porte e cuore all' Head Quartet Project, il quartetto jazz di Tommasone, Castellano, Natale e Salemme, che già forte di un largo pubblico di estimatori in provincia, curerà la colonna sonora del tributo majeutico al decadentismo.

‘Si tratta di una festa dei sensi- ricordano i ragazzi dell'associazione di via Falcone- una notte in cui si riscopre l'Amore come religione degli istanti, linguaggio di profumi, dei sapori, il fascino dei suoni. La Lentezza è l’essenza dell’Amore!'. Ed è proprio il concetto kunderiano di lentezza, quella certa predilezione per il momento e la sensazione, a nutrire il progetto de La Nuit, ormai attesa da tutti i simpatizzanti del gruppo delle venelle. Per questo la sede di Majeutica, a quanto spiegano gli associati, sarà teatro decadente, tra drappeggi voluttuosi, la luce delle candele, i vapori profumati dei narghilè.

Il pubblico, comodamente seduto tra cuscini e drappi potrà godersi sul palco l’esibizione dell'Head Quartet Project, così come ce li presentano oggi i Majeutici: 'Fabio Tommasone, pianista, musicista e compositore, da anni suona nei più svariati Jazz Club- raccontano- lavora da tempo al fianco di Nomia Factory per colonne sonore Cinematografiche (Mitreo Film Festival) e Teatrali (L'Altro Teatro), in più, ultima produzione, determinante in Carillon, libro e cd a tiratura nazionale scritto da Donato Cutolo, che l'ha visto impegnato nella composizione di molte delle tracce presenti nel disco. Maurizio Castellano, bassista e contrabbassista, sound engineer- continuano- da anni lavora attivamente nel panorama musicale locale curando produzioni e suonando in svariati progetti Jazz. Angelo Salemme, alle percussioni, session-man in diversi gruppi ed orchestre Jazz. Raffaele Natale, batterista e musicista poliedrico e talentuoso; collabora con diversi musicisti Jazz del panorama italiano come session-man, calcando anche lui i più svariati e prestigiosi palchi della scena Jazz italiana'.

Chi ha detto che a Marcianise non ci sia un pubblico disposto all’ascolto del jazz dovrà presto ricredersi: 'da almeno 4 anni- raccontano i ragazzi di Majeutica-organizziamo serie di incontri con formazioni jazz di rilievo e la risposta dei cittadini è stata quanto meno sorprendente. Abbiamo iniziato con pochi aficionados, ma poi il tam-tam ha fatto il resto. Nelle ultime sessioni di jazz-club c'era davvero da sgomitare'. Col giusto richiamo, l'associazione marcianisana raccoglie anche amatori casertani e napoletani, ma il fatto che Marcianise possa offrire un’occasione di buona musica è di sicuro lustro per tutta la città. La caparbietà e l'audacia che mette Majeutica nel proporre i suoi eventi e il successo che ne ottiene indiscutibilmente, è segno che la città e la provincia vadano stimate un bel po' in più di quanto normalmente non si faccia (liquidando ogni buona iniziativa col solito 'non è roba per Marcianisani' o 'non è roba per Casertani').

La Nuit de l’Amour è aperta a tutti quanti vogliano passare una serata pregna di sensazioni: ‘è il modo che abbiamo trovato per indurre, scovare, educare una inclinazione di spirito, stimolare e affinare una ricerca sensuale- spiegano entusiasti i giovani associati di via Falcone- attraverso il dovizioso uso delle spezie, dei sapori proposti, ma anche della scenografia sempre suggestiva . Aspettiamo tutti gli amanti di jazz-spezie-e-lentezza a partire dalle 21.30 di sabato nella nostra sede di via Falcone. L'ingresso ovviamente è gratuito!' (Domenico Birnardo)

‘Una nuova amica’ al Duel Village
L’ultimo film di François Ozon al Cineforum

23.05.15 Caserta - Nuovo appuntamento con il cineforum di Duel Village e Caserta Film Lab martedì 26 alle ore 20,45 e mercoledì 27 maggio alle ore 17.30. Questa settimana sul grande schermo ‘Una nuova amica’, l’ultimo film di François Ozon. Un’opera in bilico tra commedia, melò e mystery , ispirata ad un racconto breve di Ruth Rendell. La storia è quella di Claire e Laura, amiche inseparabili fin da piccole. Quando Laura muore ...segue

 

Tango Festival & Marathon
Dal 21 al 24 maggio a Caserta

20.05.15 Caserta - Centinaia le adesioni piovute da tutto il mondo all’ “International Tango Festival & Marathon” al via da domani e fino a domenica 24 maggio a Caserta. Un l’evento unico targato “Trasnochando c’è”, l’associazione di Tango argentino con all’attivo già svariati eventi di richiamo internazionale tesi a promuovere a Caserta e in Campania il Tango, ballo dichiarato Patrimonio Culturale Intangibile ...segue

Roberta Carrese passa al terzo live
La casertana spopola a The Voice of Italy

07.05.15 Caserta - Fabio Curto, Chiara Dello Iacovo, Sarah Jane Olog, Thomas Cheval, Keeniatta, Andrea Orchi, Carola Campagna, Maurizio Di Cesare, Sara Vita Felline, Roberta Carrese, Marco De Vincentiis, Ira Green. Sono queste le 12 voci che hanno superato il secondo Live di “The Voice of Italy”, condotto da Federico Russo in onda ieri in prima serata su Rai2. I ragazzi accedono alla terza diretta, in programma venerdì 15 maggio. ...segue

 

La mia notte magica alla Reggia
Intervista ad Andrea Bocelli

27.04.15 Caserta - «Il successo? Non ci sono segreti. Piuttosto, c’è voluta tanta passione, buona volontà ed anche tanta salute». Si racconta così Andrea Bocelli, il tenore italiano più noto nel mondo, portavoce del Belpaese all’estero, tra le star che rappresenteranno l’Italia in occasione dell’Expo al concerto inaugurale in piazza Duomo a Milano il 30 aprile. Con il suo carattere da buon toscano, aperto, solare, ha accettato ...segue

 

Giornata Mondiale della Danza al Duel
Con la proiezione di ‘Dancing with Maria’

25.04.15 Caserta - Duel Village e Caserta Film Lab celebrano la Giornata mondiale della Danza con la proiezione di ‘Dancing with Maria’, il film-documentario del regista friuliano Ivan Gergolet, presentato in concorso alla Settimana Internazionale della Critica di Venezia 2014 che sarà ...segue

‘Cinema da leggere’, al Duel Village
Con Ferdinando Ghidelli e Pia Di Donato

19.04.15 Caserta - Settimo appuntamento al Duel Village di Caserta con la rassegna ‘Cinema da leggere’ promossa in collaborazione con l’associazione Liberalibri. Ospiti di questo nuovo incontro - in programma lunedì 20 aprile alle ore 21.15 – il musicista Ferdinando Ghidelli, Pia Di Donato ...segue

 

  

 


L’horror movie girato a Benevento
Polito porta ‘Janara’ al Duel Village

18.04.15 Caserta - Regista e cast di ‘Janara’, l’horror movie più atteso della stagione, saranno al Duel Village di Caserta sabato 18 aprile alle ore 20,30. Girato nei comuni di San Lupo e Guardia Sanframondi, nel Beneventano, il film – opera prima di Roberto Bontà Polito – prende spunto da un’antica leggenda campana per raccontare una storia esoterica costruita come un thriller. L’obiettivo è infatti quello di restituire al pubblico uno spaccato di un piccolo paesino di provincia dove la memoria continua a rappresentare l’insostituibile ...segue

 

Al Comune la piccola attrice casertana
In "Janara" la piccola Cloe Greta Lettieri

16.05.15 Caserta - Il sindaco Pio Del Gaudio ha ricevuto in Comune la piccola attrice casertana Cloe Greta Lettieri. "Alla nostra piccola concittadina - dice il sindaco - auguro ogni possibile fortuna". Nell'occasione, la piccola attrice era accompagnata dalla madre e da Roberto Bontà Polito, regista del film Janara, giovedì in uscita al Duel di Caserta. "Giovedì - aggiunge il sindaco - incontrerò gli altri attori e i produttori di un film da apprezzare anche perché girato in Campania, per narrare una storia che rimanda alle tradizioni e ...segue

 


Cinema d’Essai al Teatro Ricciardi
Giovedì 16 aprile, il film "Hungry Hearts"

13.04.15 Capua - Quinto incontro della rassegna di Cinema d’Essai presso il Teatro Ricciardi di Capua, organizzata in collaborazione con l’associazione Caserta Film Lab. Giovedì 16 aprile, spettacoli ore 18.30 e 21.00, l’appuntamento sarà con il film “Hungry Hearts” di Saverio Costanzo. Un film drammatico, tratto dal romanzo “Il bambino indaco” di Marco Franzoso, che racconta di amori e ossessioni, di cuori affamati che cercando di fare bene provocano danni. Adam Driver e Alba Rohrwacher sono una coppia che si incontra grazie a ...segue