Ragazze nude contro l'immigrazione
Campagna shock Svp in Svizzera

  • 18/11/2010 17.00.00
  • CALEIDOSCOPIO

18.11.10 In una prima immagine sono riportate quattro belle ragazze nude riprese dal lato "B", o meglio, di schiena. Belle con il fondoschiena in prima fila e immersione con vista nel lago di Zurigo. In una seconda immagine quello che si rischia in futuro, di bello non c'è nulla: si vedono solo donne malvestite che vociano e fumano in acqua. E' l'immagine del degrado da immigrazione. La campagna shock del Partito popolare svizzero (Svp) ha scatenato naturalmente le polemiche politiche.

News correlate