Ragazze nude contro l'immigrazione
Campagna shock Svp in Svizzera

18.11.10 In una prima immagine sono riportate quattro belle ragazze nude riprese dal lato "B", o meglio, di schiena. Belle con il fondoschiena in prima fila e immersione con vista nel lago di Zurigo. In una seconda immagine quello che si rischia in futuro, di bello non c'è nulla: si vedono solo donne malvestite che vociano e fumano in acqua. E' l'immagine del degrado da immigrazione. La campagna shock del Partito popolare svizzero (Svp) ha scatenato naturalmente le polemiche politiche.

Rompono la maschera di Tutankhamon
La riparano con colla sbagliata

22.01.15 Sarebbe stata rincollata frettolosamente con una resina - considerata inadatta - la barba blu decorata in oro che spunta da sotto il mento di una maschera funeraria del faraone egizio Tutankhamon. Il pezzo si sarebbe staccato dalla maschera durante una pulizia da parte degli addetti del Museo egizio de Il Cairo. A riportare la notizia è l'agenzia Associated Press che cita il sito di informazione Al Arabi Al Jadeed. ...segue

 

Vedo nero: il tatuaggio è negli occhi
Colorazione cornea con effetto permanente

16.01.15 Ad attirare l'attenzione sulla pratica dell'eyeball tattoo - il tatuaggio sulla cornea - è stato Jason Barnum. Trentanove anni, recentemente condannato per aver tentato di uccidere un poliziotto, Barnum non passa certo inosservato con metà volto coperto da teschi e simboli esoterici e la cornea dell'occhio destro completamente nera. A sperimentare per primo la tecnica negli Usa è stato il tatuatore americano Lunacobra, che ...segue

Riappare Lamberto Sposini
Su Instagram con Mara Venier

15.01.15 La bionda conduttrice ha inaugurato il suo nuovo profilo social su Instagram con una bella foto insieme al conduttore Lamberto Sposini, seguita dal commento: "Il mio amore". Un'immagine a testimonianza che le condizioni di salute del giornalista, colpito da un'emorragia cerebrale nell'aprile del 2011 mentre era alla conduzione de "La Vita in diretta", sembrano davvero migliorate segue

 

Stop al fumo nelle auto con minori
Il ministero conferma la stretta

13.01.15 In auto sarà vietato fumare in presenza di minori: è quello cui approderà il decreto cui sta lavorando il ministero «essendo ormai acclarati - afferma il dicastero in una nota - i danni da fumo passivo soprattutto tra i giovanissimi». La lotta contro il fumo, continua la nota, «è una priorità dell’Italia e dell’Europa. Il fumo è infatti ancora oggi la prima causa di morte. In Italia muoiono per patologie fumo-correlate ...segue

 

Pallone d'Oro, vince Cristiano Ronaldo
Battuti Neuer e Messi. Loew miglior tecnico

12.01.15 Cristiano Ronaldo è il vincitore del Pallone d'oro, per il secondo anno consecutivo e per la terza volta in carriera. L'ha eletto una giuria dal giudizio insindacabile, composta com'è da 208 giornalisti e 208 tra allenatori e capitani di altrettante nazionali. Con tre trofei (il primo ...segue

E' morto Pino Daniele
Stroncato da un infarto a 59 anni

05.01.15 Per quasi un quarantennio è stato sinonimo di Napoli in musica. Quella colta, sempre alla ricerca di un ponte tra la straordinaria ricchezza sonora della città e il mondo di fuori, il Delta del blues o il jazz di New Orleans. Ma anche quella popolare, con canzoni che hanno aggiunto ...segue

 

  

 


Lanciano dollari falsi da palazzo
36 morti in una calca a Shanghai

01.01.15 Tragedia di Capodanno a Shanghai, in Cina, dove almeno 36 persone, in maggioranza giovani intorno ai 20 anni, sono morte in una ressa durante il conto alla rovescia per l'arrivo del 2015. Secondo le prime ricostruzioni dei media cinesi, a provocare il massacro sarebbe stato il lancio di false banconote in dollari dal terzo piano di un edificio che si affaccia sul Bund, il lungofiume sul quale circa 300mila persone si erano affollate per celebrare l'arrivo del nuovo anno e assistere ai fuochi d'artificio. I feriti ricoverati in ...segue

 

Fondazione di Rita Levi-Montalcini
Combattere la povertà attraverso l'istruzione

11.12.14 L'Africa è ancora un continente le cui popolazioni sono fortemente colpite da povertà ed estrema indigenza. Le cause delle condizioni drammatiche in cui vive la maggior parte delle persone nei paesi africani sono molte: i debiti accumulati dai governi dei diversi paesi, sottosviluppo dell'economia, guerre, siccità. Tuttavia quando si parla delle difficoltà a livello sociale ed economico di tali paesi non si può non citare l'analfabetismo e la scarsa scolarizzazione delle popolazioni. In Africa infatti, in media, il 70% della ...segue

 


Inclini al tradimento? Colpa del dna
Un nuovo alibi ai partner fedifraghi

28.11.14 "Scusa cara ti ho tradito. Ma non è colpa mia. È tutta colpa del Dna!". I fedifraghi di tutto il mondo potrebbero utilizzare questa scusa per giustificare le proprie scappatelle. Secondo uno studio condotto da un gruppo di ricercatori australiani dell'università del Queensland, diretti da Brendan Zietsch, infatti, il 63% dei comportamenti fedifraghi negli uomini e il 40% nelle donne potrebbero essere legati a un'interferenza genetica. Il Dna, insomma, ci mette lo zampino e spinge al tradimento. In particolare, l'équipe ha ...segue