Lilt, nominato nuovo Consiglio Direttivo
Lotta contro i tumori, numerose le new entry

06.12.09 Caserta - Eletto il nuovo Consiglio Direttivo Provinciale della Sezione provinciale di Caserta della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (Lilt). Contemporaneamente è state votato anche il nuovo Collegio dei Revisori dei Conti. Nell'ottica di un profondo rinnovamento della compagine associativa, sono stati riconfermati per il Consiglio Direttivo, formato da undici componenti, solo due consiglieri uscenti: il dermatologo Enzo Battarra, presidente in carica, e il neurologo Giovanni Saladino. Tantissime quindi le new entry per il Consiglio Direttivo. I nove nuovi consiglieri sono, in ordine alfabetico, la ex presidente dell'Auser Marisa Attanasio, la docente di lettere Renata Calce, l'avvocato Ovidio Marzaioli, il chirurgo Salvatore Massa, l'oncologo Vincenzo Perone, il chirurgo senologo Gian Paolo Pitruzzella, la psicologa psicoterapeuta Elisa Rizza, il chirurgo Damiano Verrengia e il senologo Salvatore Zullo.

Resta invariato il Collegio dei Revisori che vede la riaffermazione dei commercialisti aversani Claudio Cesaro, Vittorio Ros e Giovanni Rosselli. Il mandato dei nuovi organi sociali sezionali decorrerà dal primo gennaio 2010 fino al 31 dicembre 2014. La Lilt Caserta Onlus, grazie all'impegno di questo nuovo team altamente qualificato e diversificato nei suoi vari componenti e grazie anche all'apporto dei volontari, si occuperà ancor più attivamente di prevenzione primaria, sia con la lotta al fumo di tabacco, organizzando presso la propria sede corsi per smettere di fumare, sia promuovendo una sana alimentazione utile per la prevenzione dei tumori, tramite convegni e pubblicazioni di opuscoli divulgativi, si dedicherà alla prevenzione secondaria, organizzando visite ambulatoriali gratuite, e si impegnerà nell'informazione e nell'educazione alla salute, collaborando con le Istituzioni e gli altri Enti pubblici e privati attivi in campo oncologico.

Il prossimo impegno è per domenica 6 dicembre in occasione della Giornata Mondiale del Volontariato. La Lilt sarà presente alla manifestazione organizzata dal Csv Assovoce di Caserta con uno stand su corso Trieste che aprirà nel pomeriggio per la distribuzione di materiale informativo.

In occasione delle festività natalizie, gli uffici sezionali della Lilt saranno chiusi da sabato 19 dicembre a domenica 10 gennaio. Per comunicazioni urgenti si può inviare una mail a caserta@lilt.it oppure un fax al numero 0823.1984057.


Caserta, white list per aziende pulite
Cioè non soggette a infiltrazioni mafiose

25.05.15 Caserta - E' stata istituita presso la Prefettura di Caserta la cosiddetta "white list", l'elenco dei fornitori, prestatori di servizi ed esecutori di lavori non soggetti a tentativo di infiltrazione mafiosa, operanti nei settori maggiormente esposti a rischio. L'iscrizione ha natura volontaria, è valida per dodici mesi, salvi gli esiti delle verifiche periodiche. Il titolare dell'impresa individuale, ovvero il legale ...segue

 

Rotary Club Capua Antica e Nova
Domani sera la conviviale di fine anno

24.05.15 Caserta - E' in programma per domani sera, lunedì 25 maggio, nell’incantevole cornice della Tenuta Relais San Domenico, in quel di Sant’Angelo in Formis, la conviviale del Rotary Club “Capua Antica e Nova”, di cui è presidente Carlo Iacone; conviviale che vedrà la partecipazione del governatore Giancarlo Spezie e di altre autorità rotariane ed istituzionali. Conviviale che sarà preceduta dalla cerimonia di presentazione di ...segue

In gioco la credibilità di Caserta
Pio Del Gaudio invita a riflettere

24.05.15 Caserta - "E' in gioco la credibilità della città di Caserta, non la mia persona. Caserta sta uscendo faticosamente dal dissesto e deve andare avanti, per poi confrontarsi concretamente alle prossime elezioni amministrative sulle cose fatte e su quelle ancora da fare. Auspico che tutte le forze politiche e sane della città, di sinistra e di destra, non vogliano consegnare la città ad un commissariamento". Lo dichiara il ...segue

 

Piccirillo al Villaggio dei Ragazzi
Incontro dibattito con il magistrato

23.05.15 Maddaloni - Stamane alla Fondazione Villaggio dei Ragazzi si è celebrato il terzo ed ultimo appuntamento di quest'anno sulla Legalità. Dopo la presentazione del libro del giornalista Vito Faenza e l'incontro con Il capo della D.I.A di Napoli, Giuseppe Linares, è stata la volta del magistrato, Raffaele Piccirillo, Direttore dell'Ufficio Affari Penali del Ministero di Grazia e Giustizia, ovvero dell'ufficio che nel 1991 fu ...segue

 

Caserta, si dimette giunta comunale
Bocciato il Bilancio Consuntivo 2014

22.05.15 Caserta - Gli assessori comunali della Città di Caserta, "con senso di responsabilità, visto l’esito della votazione sul Bilancio Consuntivo in Consiglio Comunale, hanno rassegnato le proprie dimissioni per consentire al sindaco Del Gaudio di avviare una serena e ampia riflessione sulle ...segue

Galleria della Variante Anas
E' diventata una "trappola per i topi"

22.05.15 Caserta – Riportiamo integralmente una lettera di denuncia di un nostro lettore. “Parole, parole, parole, soltanto parole” citava una canzone di Mina. Ci domandiamo e chiediamo, per l’ennesima volta, è giusto giocare con le nostre vite, vite di noi semplici cittadini che siamo costretti ...segue

 

  

 


Cittadini per San Leucio
Fermiamo il degrado

21.05.15 Caserta - Dopo anni di colpevole silenzio si riaccendono le luci su San Leucio, il suo Belvedere, le sue case operaie, la sua residua produzione serica. Torna l’attenzione delle istituzioni che contano, in primo luogo del Ministero dei Beni Culturali e del Turismo, sulla più importante Utopia sociale della storia del nostro Paese, ideata e realizzata nel settecento illuminista dalla dinastia borbonica. Prende corpo e si afferma sempre di più una visione unitaria del grande patrimonio storico monumentale, Case e Siti reali, Regge e ...segue

 

La truffa delle auto con targa CZ
Fisco evaso per sette milioni di euro

21.05.15 Caserta - Per le strade di Caserta e provincia parecchi si saranno accorti del fenomeno dilagante della circolazione delle auto targate con targhe polacche o ceche e si saranno chiesti il motivo. Tranquilli, non c'è un'invasione da parte dei due popoli del Nord-Europa perché amano la nostra provincia. Più semplicemente si tratta di nostri concittadini furbi che cercano, in questo modo, di eludere il fisco ed evadere le tasse. In questi giorni la Guardia di Finanza di Caserta ha denunciato tre imprenditori per una presunta frode al ...segue

 


Iarrobino risponde al ten col Paglia
In merito al disinteresse del Comune

20.05.15 Caserta - I sottoscritti Consiglieri Comunali apprendono basiti e con profondo disappunto della doglianza espressa dal ten. col. Gianfranco PAGLIA relativamente al totale disinteresse che l'Amministrazione ha riservato alla nuova iniziativa da Lui allestita - dopo quella analoga che, a suo tempo, realizzò presso la Villetta Carolina -per la creazione di un sacrario dedicato ai Caduti nelle Missioni di Pace. A riprova dell'interesse manifestato da sempre dagli scriventi per la benemerita proposta del col. PAGLIA vi è la mozione ...segue