Lilt, nominato nuovo Consiglio Direttivo
Lotta contro i tumori, numerose le new entry

06.12.09 Caserta - Eletto il nuovo Consiglio Direttivo Provinciale della Sezione provinciale di Caserta della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (Lilt). Contemporaneamente è state votato anche il nuovo Collegio dei Revisori dei Conti. Nell'ottica di un profondo rinnovamento della compagine associativa, sono stati riconfermati per il Consiglio Direttivo, formato da undici componenti, solo due consiglieri uscenti: il dermatologo Enzo Battarra, presidente in carica, e il neurologo Giovanni Saladino. Tantissime quindi le new entry per il Consiglio Direttivo. I nove nuovi consiglieri sono, in ordine alfabetico, la ex presidente dell'Auser Marisa Attanasio, la docente di lettere Renata Calce, l'avvocato Ovidio Marzaioli, il chirurgo Salvatore Massa, l'oncologo Vincenzo Perone, il chirurgo senologo Gian Paolo Pitruzzella, la psicologa psicoterapeuta Elisa Rizza, il chirurgo Damiano Verrengia e il senologo Salvatore Zullo.

Resta invariato il Collegio dei Revisori che vede la riaffermazione dei commercialisti aversani Claudio Cesaro, Vittorio Ros e Giovanni Rosselli. Il mandato dei nuovi organi sociali sezionali decorrerà dal primo gennaio 2010 fino al 31 dicembre 2014. La Lilt Caserta Onlus, grazie all'impegno di questo nuovo team altamente qualificato e diversificato nei suoi vari componenti e grazie anche all'apporto dei volontari, si occuperà ancor più attivamente di prevenzione primaria, sia con la lotta al fumo di tabacco, organizzando presso la propria sede corsi per smettere di fumare, sia promuovendo una sana alimentazione utile per la prevenzione dei tumori, tramite convegni e pubblicazioni di opuscoli divulgativi, si dedicherà alla prevenzione secondaria, organizzando visite ambulatoriali gratuite, e si impegnerà nell'informazione e nell'educazione alla salute, collaborando con le Istituzioni e gli altri Enti pubblici e privati attivi in campo oncologico.

Il prossimo impegno è per domenica 6 dicembre in occasione della Giornata Mondiale del Volontariato. La Lilt sarà presente alla manifestazione organizzata dal Csv Assovoce di Caserta con uno stand su corso Trieste che aprirà nel pomeriggio per la distribuzione di materiale informativo.

In occasione delle festività natalizie, gli uffici sezionali della Lilt saranno chiusi da sabato 19 dicembre a domenica 10 gennaio. Per comunicazioni urgenti si può inviare una mail a caserta@lilt.it oppure un fax al numero 0823.1984057.



 
 

Web Cam sulla Reggia di Caserta
Centro Epson Meteo utilizzerà le immagini

16.09.14 Caserta - Il Centro Epson Meteo, riconosciuto a livello internazionale quale centro di competenza e di riferimento nel campo della modellistica meteorologica e climatologica, ha inserito tra i propri punti-meteo la web-cam installata sulla Reggia di Caserta da Pmi Campania in collaborazione con l’Associazione Arma Aeronautica. Pertanto, le immagini proiettate, in diretta, dalla cam e le informazioni dell’annessa stazione ...segue

 

Del Gaudio: I banchetti alla Reggia?
Per soldi ci ospiterei anche i matrimoni

16.09.14 Caserta - La cena di gala nella Sala del Trono? Altro che scandalo, per Pio Del Gaudio è un’occasione da ripetere, non una ma dieci volte: «Ci vogliono dieci cene così per coprire la manutenzione di un anno». Ed è pronto a rilanciare: «Facciamoci pure i matrimoni civili. Sindaco, in tanti hanno storto il naso. Lei come la pensa. «Io dico che chi non c’era non può parlare. Io c’ero. E sono convinto che questa è la ...segue

Caserta: sabato limitazioni al traffico
Per una serie di eventi in programma

12.09.14 Caserta - L'Amministrazione comunale rende noto che nella giornata di domani, sabato 13 settembre, a causa di una serie di eventi in parte già acquisiti alla programmazione della città, come le partite interne della Casertana che ci hanno suggerito un particolare sistema di sicurezza e mobilità già avviato nei giorni scorsi, la nostra città (e in particolare il centro storico peraltro già oggetto delle limitazioni al ...segue

 

Smottamento Caiazzo: strada chiusa
Giaquinto: c'è l'ordinanza della Provincia

12.09.14 Caiazzo - “Strada provinciale 336 chiusa al traffico dei mezzi pesanti”. L'ordinanza è stata emessa dal dirigente del Settore Viabilità della Provincia di Caserta, ente che dopo sopralluoghi e confronti tra tecnici ha relazionato sullo stato dello smottamento dell'arteria stradale ex Anas causato dalle recenti piogge e ha agito con una soluzione temporanea tempestivamente, così come aveva promesso. Una disposizione frutto ...segue

 

CLP: 200 abonnamenti gratuiti
Ai minori di 18 anni e ultrasessantenni

12.09.14 Caserta - Duecento abbonamenti gratuiti per il trasporto pubblico locale a favore dei minori di 18 anni e degli ultrasessantenni. E’ quanto prevede il protocollo d’intesa firmato dal sindaco di Caserta Pio Del Gaudio e l’amministratore unico della Clp, gestore del servizio di trasporto ...segue

Franceschini a Caserta a fine mese
Falso allarme sulle presunte crepe

11.09.14 Caserta - “Il ministro Dario Franceschini sarà a Caserta a fine mese per discutere di tutto quanto c’è da mettere in campo per dare una sterzata all’immagine che in tutta Italia si offre della Reggia e della città e della provincia che la ospitano. Con gli amici del gruppo consiliare ...segue

 

  

 


La Reggia riduce il costo dei biglietti
Da lunedì 15 l’ingresso costerà 12 euro

11.09.14 Caserta - Da lunedì 15 settembre entrare alla Reggia di Caserta costerà di meno. Anzi, il «giusto». Il biglietto tornerà a 12 euro dopo che per sei mesi, così com’era accaduto altre volte negli ultimi anni, aveva subito un ritocco al rialzo (più 2 euro) per via della mostra «Vanvitelli segreto e i suoi pittori da Conca a Giaquinto - la Cathedra Petri». I dipinti, però, resteranno al loro posto fino al 31 ottobre lì dove sono stati posizionati in marzo nella Cappella Palatina: il soprintendente del Polo museale di Napoli e Reggia di ...segue

 

Cave, Santangelo: stop alla demagogia
Il Comune contrario alle attività estrattive

10.09.14 Caserta - In questi giorni stanno circolando sconcertanti posizioni demagogiche riguardo ad un atto deliberativo emanato al solo fine di proporre accorgimenti che potessero mitigare l’impatto ambientale di un progetto di dismissione di un’attività estrattiva la cui valutazione e competenza all’approvazione è esclusivamente rimessa alle autorità regionali. Grazie a una campagna di informazione distorsiva è stato artificiosamente creato un clima di allarmismo rivolto a far credere che con quest’atto il Comune di Caserta avesse ...segue

 


Riqualificazione Parco degli Aranci
Proposto al Comune il project financing

10.09.14 Caserta - Nel corso di una riunione svoltasi in Comune, i consiglieri comunali di maggioranza, alla presenza del sindaco, degli assessori Barbato, Greco, Palmiero e Napoletano hanno discusso la sintesi dei progetti preliminari dei due project financing proposti all'Amministrazione per il recupero di un'area degradata del Parco Aranci e per la realizzazione di un Centro Turistico al servizio dell'area della Reggia. "La proposta - commenta il primo progetto il consigliere delegato Antonio De Crescenzo - si inquadra in un'esigenza ...segue